Biscotti di mais alle mandorle e uva passa

Biscottidimaisallemandorleeuvapassa_unavegetarianaincucina_00

Forse qualcuno di voi avrà già sentito parlare della mia passione per i biscotti. Ahaha, vi scherzo, so che ormai lo sapete tutti, vi ho storditi di chiacchiere su questo. In un mondo perfetto i biscotti sarebbero ovunque e sarebbero gratis a disposizione di ognuno di noi, ce ne sarebbero di tutte le forme e di tutti i gusti, preparati con tutte le farine, integrali, al cocco, alle nocciole, farciti e – ovviamente – con le gocce. In un mondo perfetto si potrebbero mangiare montagne di biscotti senza prendere un etto, senza danni per la salute e senza sensi di colpa. Sarebbe sicuramente un mondo felice.

Detto ciò, in questo mondo dove i biscotti non sono mai abbastanza, arriva per tutti il momento di dare fondo alla dispensa per prepararsi alle pulizie di primavera e alle ricette più estive. Nella mia dispensa c’era della farina di mais fioretto, quella super sottile, mandorle e uvette. E indovinate? Non c’è voluto molto prima che decidessi di mettere tutto insieme per farci dei biscotti, non serve dirlo che sono preparati con l’olio, senza uova e senza latticini oltre che – se preparati verificando con cura tutti gli ingredienti – senza glutine*.

*Raccomando a tutti gli intolleranti e gli allergici di verificare SEMPRE che i prodotti che acquistano e gli ingredienti utilizzati per realizzare le ricette – anche quelle indicate come “senza” – siano adatti alla loro alimentazione e non contengano neanche possibili tracce dell’allergene in questione.

Ingredienti

135 g di farina fioretto di mais

120 g di mandorle

75 g di amido di mais

45 g di farina di riso

½ cucchiaino raso di bicarbonato

90 g di uvetta

60 ml di olio di mais

130 ml di malto di riso

1 tappo di rum abbondante

1 limone non trattato

Tritate le mandorle sottili e mescolatele con le farine, l’amido, il bicarbonato e la scorza di limone, poi aggiungete anche l’uvetta.

A parte unite all’olio il malto e il succo di ½ limone, emulsionate bene tutto al mixer e aggiungete la parte liquida agli ingredienti secchi. Mescolate bene, aggiungete il rum e se il composto risultasse ancora troppo asciutto aggiungete altro succo di limone, se non bastasse unite un goccio d’acqua o di rum ancora. Mescolate bene con un cucchiaio e aiutatevi poi con le mani per amalgamare l’impasto che deve risultare morbido e leggermente appiccicoso. Formate delle palline, disponetele sulla placca da forno e premetele leggermente al centro. Infornate a 180°C per una decina di minuti.

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Biscotti morbidi nocciole e cioccolato
Pasta all’aloe con crema di spinacini e ricotta
Miglio in insalata con ceci neri e zucchine
Smoothie verde al cacao e nocciole

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: