Cestini di farro con crema di asparagi

Io il finger food lo amo. Tutto in un boccone, one shot one kill. Mi piace creare degli antipastini in miniatura che sembrano mignon di pasticceria, mi piace stare a calibrare i sapori  e le consistenze per cercare di fare in modo che ogni boccone sia perfetto. E poi mi piace l’idea di poter fare tanti assaggi, provare piatti diversi in piccole dosi senza annoiarmi.

Questi cestini vegan sono perfetti per un aperitivo primaverile e mettono insieme tanti sapori che amo: gli asparagi (verdi), che mangerei a quintalate ogni primavera, le olive, i pinoli. Forse i miei piatti possono sembrare ripetitivi, ma ci sono degli ingredienti che adoro, degli abbinamenti a cui non so resistere. E’ il mio gusto, e non tutti condivideranno, giustamente. Però secondo me vale la pena provare 😉

Ingredienti

250 g di farina integrale di farro

50 g di farina integrale d’avena

80 ml d’olio

100 ml d’acqua

1 mazzo di asparagi verdi

1 cucchiaio di olive taggiasche

pinoli

olio

sale

Prepariamo la brisè mescolando le farine, unendo il sale, l’olio e l’acqua poco alla volta fino a ottenere una palla di impasto elastico. Copriamo con la pellicola e facciamo riposare.

Affettiamo gli asparagi e li saltiamo in padella con olio, mettiamo da parte le punte che tagliamo per il lungo, saliamo il resto e frulliamo con un goccio d’acqua se necessario fino a ottenere una crema liscia.

Tostiamo i pinoli e tritiamo al coltello le olive.

Riempiamo uno stampo da mini muffin con la brisè per formare i cestini, spennelliamo d’olio e inforniamo a 180°C fino a doratura.

Riempiamo ogni stampino con la crema di asparagi, le olive, qualche pinolo e finiamo con le punte di asparagi.

 

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Plumcake al limone e semi di papavero e il nuovo Taste
Crema di zucca e patata dolce con polenta al curry
Salame al cioccolato vegan
Biscotti pan di zenzero

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: