Cous cous con salsa alla rucola, melanzane e pomodoro

Couscousconsalsadirucolamelanzaneepomodoro_unavegetarianaincucina_00

Il ritmo dell’estate si è impossessato anche di voi e non avete voglia di stare ai fornelli? Siete in vacanza e non avete tempo di mettervi a cucinare? A pranzo vi va solo qualcosa di fresco e leggero ma non ne potete più di insalate e capresi? La soluzione si chiama cous cous. Pronto in un attimo (quello precotto ovviamente) diventerà presto il vostro alleato ideale insieme a riso e cereali – per quelli però la cottura è un po’ più lunga.

Potete scegliere se preparare un condimento veloce e fresco all’ultimo minuto, mentre il cous cous gonfia, o se infornare delle verdure la sera e lasciarlo riposare e insaporire tutta la notte, pronto ad aspettarvi per il pranzo post spiaggia/ufficio. Non ci sono regole quindi seguite l’istinto, la stagione e i vostri desideri, il cous cous non chiede altro che essere arricchito e personalizzato secondo l’estro del momento, saprà darvi grandi soddisfazioni.

Io per esempio di solito preparo una salsa per condirlo bene (un pesto di rucola, in questo caso) e poi aggiungo una pioggia di verdure, crude (pomodori) o cotte (melanzane). Mi piace moltissimo profumarlo con le spezie per dare una nota sempre diversa che sappia farmi viaggiare con la mente e lo spirito quando, ahimè, resto seduta al tavolo di casa.

Anche sul libro – DIARIO DI UNA VEGETARIANA, se vi fosse sfuggito, correte in libreria! – a pagina 58 troverete la versione con crema di peperoni speziata e verdure, colorata e molto estiva.

Cous cous con crema di peperoni speziata e verdure_(C) Lit Edizioni 2015, Estratto da "Diario di una vegetariana" di Giulia Rizzi, Edizioni Ultra.

 Cous cous con crema di peperoni speziata e verdure – da “Diario di una vegetariana” di Giulia Rizzi, Edizioni Ultra

Ingredienti (per 2 persone)

120 g di cous cous

150 g d’acqua calda

2 manciate di rucola

1 melanzana violetta

1 grosso pomodoro maturo ma sodo

½ cucchiaino di colombo (o curry)

2 cucchiai di semi di girasole

basilico

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

 

Mescolate il colombo con l’olio e un po’ di sale, unite tutto al cous cous girando bene e poi copritelo d’acqua calda in modo che sia ben coperto (circa un dito d’acqua sopra il cous cous). Coprite la ciotola e lasciate gonfiare il cous cous, nel frattempo fate a fette la melanzana, spennellatele d’olio, conditele con un pizzico di sale e qualche foglia di basilico spezzettato e infornate a 180°C per una decina di minuti. Quando le fette saranno cotte toglietele dal forno e fatele riposare ben coperte.

Frullate la rucola con l’olio e un goccio d’acqua, sale e pepe, in modo da ottenere una salsa lenta. Tagliate a dadini il pomodoro e conditelo con un pizzico di sale e un filo d’olio, tostate i semi di girasole.

Quando il cous cous sarà pronto sgranatelo con una forchetta, conditelo con la salsa alla rucola e la melanzana al forno a cubetti. Servite con la dadolata di pomodoro fresco e i semi di girasole.

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Pasta al forno con zucca e formaggio vegan
Castagnaccio al cioccolato e fichi
Insalata di cavolo e finocchio con burrata melagrana e noci
Frittata vegan di castagne con zucca e broccoli

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: