Crêpes con crusca d’avena alle fragole – senza grano, zucchero e latticini

Succede che un giorno, dopo aver trascorso tutta una vita senza fare le crêpes e dopo esserti convinta che non ti verranno mai perché “loro mi odiano!” tu ti debba mettere lì a farne una produzione industriale. Non stiamo qui a indagare i motivi, fatto sta che con in testa il ricordo delle crêpes arrotolate mangiate da bambina davanti alla tv a casa della nonna e dopo aver supplicato in giro che qualcuno le facesse per me, ho dovuto affrontare questa incredibile sfida. Dopo un primo tentativo disastroso che mi ha quasi fatto gettare la spugna, sono riuscita a convincermi che se fra me e loro ci doveva essere un vincitore…beh quella dovevo essere io.

E allora non mi sono limitata a provare una ricetta classica, di quelle che trovi sul librone e puoi seguire passo passo, troooopppo facile. Mi sono voluta cimentare con le crêpes con farine miste, crusca d’avena e latte vegetale.

Ora che ci sono le fragole…CIAO. Farcitele più che potete così quando le morderete il ripieno vi colerà sulle mani e penserete che tutta la fatica e il sudore che vi sono costate quelle crêpes sono stati ripagati.

Ingredienti (per 5-6 crepes)
1 1/2 cucchiaio di crusca d’avena
60 g di farina di riso BIO
25 g di farina di farro integrale BIO
1 uovo
125 g di latte di soia
80 g di latte d’avena (o altro latte vegetale)
Limone BIO
Cannella qb
1 cestino di fragole
Marmellata di fragole senza zucchero

Preparazione

Versate in una terrina capiente le due farina e la crusca, unite la scorza di limone grattugiata sottilmente e un pizzico di cannella. Aggiungete l’uovo leggermente sbattuto e con una frusta amalgamatelo al composto.

Poco per volta unite anche la parte liquida, sempre mescolando bene con la frusta per evitare che si formino grumi e aggiungendo ancora latte solo dopo che il precedente si è assorbito bene.

Se avete tempo, potete far riposare la pastella, altrimenti ungete leggermente una padella e versate un mestolo di pastella al centro, poi con un movimento rotatorio fatela allargare fino a coprire tutto il fondo. Lasciate cuocere a fuoco medio facendo attenzione a sollevare subito i bordi esterni con l’aiuto di una spatola, per evitare che si brucino. Quando il lato a contatto con la padella sarà dorato staccatela gentilmente e girate la crepes sull’altro lato. Proseguite la cottura fino a doratura.

Potete farcire le vostre crepes a piacere, io vista la stagione le ho spalmate con della marmellata senza zuccheri aggiunti e le ho riempite con le fragole fresche!

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Plumcake al limone e semi di papavero e il nuovo Taste
Crema di zucca e patata dolce con polenta al curry
Salame al cioccolato vegan
Biscotti pan di zenzero

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: