Crocchette di lupini e amaranto con maionese allo zenzero

Quando ho comprato per la prima volta l’amaranto ero sicura che, con tutte le cose belle che avevo letto su di lui (l’amaranto) e con tutte le ricette che c’erano in giro, sarei riuscita a usarlo in modo intelligente senza problemi. Non vi dico quanto sia stata cocente la delusione quando dopo uno, due, tre, mille tentativi ho pensato di gettare la spugna. Il problema non era il sapore, leggermente nocciolato e quindi davvero gradevole, ma la consistenza. Qualsiasi cosa preparassi, qualsiasi ingrediente aggiungessi, il mio amaranto restava gelatinoso, colloso, senza una forma. Io poi ho sempre avuto dei problemi con quelle consistenze, ho sempre avuto dei problemi con la panna cotta che ti propongono in giro, quella che sballonzola nel piatto mentre te la portano al tavolo. NO GRAZIE.

Allora ho provato a farci i pops, a soffiarlo insomma, perché dal Messico mi avevano portato dei buonissimi dolcini di amaranto soffiato. Risultato? Dei bei pallini di amaranto carbonizzato, che di scoppiare non aveva nessuna intenzione.

Eppure ragazzi dai, non potevo mollare.  E non l’ho fatto. Ho perseverato, ho cercato di accendere il cervello (ahhhaahah). E alla fine – anzi all’inizio perché, mio caro amaranto, questo è solo l’inizio – sono nate queste crocchette. Saporite, golose, croccantine fuori e soffici all’interno, di quelle che ne mangeresti una vagonata. Ma infondo io lo sapevo, amaranto mio, che ci saremmo amati. Era solo questione di tempo 🙂

La ricetta vegan e glutenfree delle crocchette è su IlCucchiaio.it.

6 Commenti a “Crocchette di lupini e amaranto con maionese allo zenzero”

  • Miu:

    Caspita… mai sentito questo amaranto… ma ha stuzzicato non solo la curiosità, ma anche il palato! Queste polpettine sembrano mitiche! 🙂

    • GcomeCarolina:

      Grazie!! L’amaranto è da provare, io c’ho litigato per un po’ ma con queste crocchette mi ha conquistata! Se le provi fammi sapere 🙂

  • franci crive:

    Cara giuly, sai che ho imparato anche io i 12 cereali a memoria tipo sette nani??!! Hihi!!! :-):-):-). Visto che a casa ho il miglio potrei farle con quello oggi, che dici? Baciiii

  • franci crive:

    È andata benissimo!!! 🙂 Avevo fatto la sera prima un migliotto ( ovvero risotto con il miglio, si dice cosi?? Booo!!!) zucchine e zafferano e l avanzo l ho usato ieri per le polpette rivisitando un Po la tua stupenda ricetta adeguandola alla mia dispensa ;-). Davvero molto gustoso e anche i cuccioli l hanno mangiato molto volentieri!! Insomma…. un successo!!

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Crema di zucca e pera
Quadrotti al cioccolato e arancia
Lenticchie a primavera su Taste&More
Curry di patate dolci tofu e spinaci

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: