Finocchio, pera e caciottina di capra

Del cacio con le pere e di quante ne sapesse il contadino vi ho già parlato…ma siccome sono recidiva, ho pensato di mettere di nuovo insieme questi due ingredienti, in un’insalata stavolta.

Un’insalatina dal colore etereo, che ha i profumi dell’autunno ma all’aspetto sembrerebbe perfetta per Pasqua. Ma se fosse Pasqua mancherebbero pochi mesi all’estate, ci sarebbe già il sole, le maniche corte sotto il maglioncino…vi rendete conto?!? Si si occccchei sto divagando.

Insomma ho comprato questa caciottina di capra con caglio microbico, da concedermi in quei giorni – pochi – latticini free, per variare, e non ho saputo resistere alla tentazione di metterla insieme a qualcosa di dolce, capace di smorzarne il gusto forte di “capra”. Che io alle capre voglio un sacco bene, però riesco a mangiare solo formaggi misti o comunque “leggeri”, yogurt e latte assolutamente banditi, non mi vanno giù (PEACE caprette).

Così ho pensato subito alla pera, la mia preferita cioè l’Abate, e poi a un condimento agrodolce e a tanto pepe. Ma mi serviva anche una verdurina, qualcosa di leggero e croccantino, perché non volevo che il risultato fosse tutto dolce +  formaggio di capra.

Ecco, il finocchio salvommi. E poi insomma basta, ho mescolato tutto ed è stato un attimo. La ricetta la trovate qui.

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Pane di kamut ai semi
Tofu marinato con uva e finocchio
Ibiza: cosa fare e dove mangiare veg in meno di 72 ore nella Isla Bonita
Cookies integrali con avena cocco e cioccolato

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: