Fusilli al pesto di rucola e friggitelli

fusilli-pesto-friggitelli-3544

Cosa dicevamo della fine dell’estate, di imparare a lasciare andare, di prepararsi all’arrivo dell’autunno? Mmmh, qui ci stiamo ancora lavorando diciamo. Nonostante tutto sto cercando di aggrapparmi agli ultimi raggi di sole, alle ultime giornate limpide, ai pochi minuti in più di luce della sera, e agli ultimi friggitelli. Ho sempre pensato che scrivere fosse una terapia, che mi aiutasse a stare meglio, così scrivendo sto cercando di convincermi che va tutto bene anche se settembre è finito, che posso farcela anche se ho visto troppo poco mare, che sopravviverò anche se vorrei solo stendermi e dormire, che l’autunno è qui ma che ha pure i suoi lati positivi, dai…(eehhhmm)

Però ho come la sensazione che stavolta la terapia faccia acqua da tutte le parti, più scrivo e più sento nostalgia della mia amata estate, e di nuovo non posso che cercare conforto in cucina e a tavola, fra i miei amati carboidrati e gli ultimi frutti della bella stagione. E allora dai, fingiamo che sia solo un sogno da cui vuoi svegliarti in fretta e riempiamo i piatti di pasta al pesto di rucola e friggitelli, speriamo che curi questo mal d’estate.


fusilli-pesto-friggitelli-3512

Ingredienti (per 4 persone)

350 g di fusilli integrali

120 g di friggitelli

40 g di rucola

20 g di pinoli

4 cucchiai di ricotta

menta fresca

olio extravergine d’oliva

sale e pepe

Portate a ebollizione l’acqua per la pasta leggermente salata. Lavate e asciugate con cura i friggitelli, privateli del picciolo e dei semini ed eventuali filamenti e poi tagliateli a pezzetti. Mettete la rucola nel bicchiere del mixer insieme ai friggitelli e i pinoli – tenetene da parte un cucchiaio per finire il piatto – qualche foglia di menta, un pizzico di sale e un cucchiaio d’olio. Cominciate a frullare fino a ottenere una crema, aggiungete ancora un filo d’olio se necessario ed eventualmente un goccio d’acqua di cottura della pasta (non dovrebbe servire perché la polpa dei friggitelli rilascerà del liquido).

Lessate i fusilli mentre tostate i pinoli in un padellino. Condite la pasta con il pesto, fuori dal fuoco, completate con la ricotta, i pinoli e una macinata di pepe.

fusilli-pesto-friggitelli-3561

2 Commenti a “Fusilli al pesto di rucola e friggitelli”

  • Ciao!
    Anche l’autunno ha i suoi pregi! Soprattutto per quanto riguarda gli ingredienti che possiamo portare a tavola. Bhè ti scrivo queste cose per convincere anche me che l’estate ormai è andata via!
    Sai che di recente anch’io ho preparato un piatto di fusilli integrali con i friggiteli? Però l’ho condito con il formaggio feta e le olive taggiasche! Buona anche la tua versione!

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Pasta al forno con zucca e formaggio vegan
Castagnaccio al cioccolato e fichi
Insalata di cavolo e finocchio con burrata melagrana e noci
Frittata vegan di castagne con zucca e broccoli

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: