Granola ai semi con noci brasiliane e cioccolato

granola semi sugar free

Il rito della colazione mi accompagna fin da quando ero bambina, a prescindere dall’orario in cui suona la sveglia. Non fare colazione per me significa far partire male la giornata, è un modo per caricarsi e prendersi cura di sé con dolcezza (io sono per la colazione dolce).

Da piccola la mia colazione era rigorosamente a base di biscotti, prima con il latte o trasformati nella famosa pappetta, poi con il tè causa intolleranza. C’è stato poi il tempo dello yogurt, soprattutto con la bella stagione, accompagnato dai cereali. In tempi più austeri le fette con la marmellata, poi a causa della mia dieta le crepes proteiche con la frutta e nelle giornate libere la mia gioia: pane tostato, ricotta o formaggio fresco, marmellata. Negli ultimi tempi mi piace variare ma quello che mangio più spesso è il mio mappazzone di frutta, latte o yogurt vegetali, semini e cereali. Un mappazzone che diventa speciale quando invece di aggiungere cereali soffiati e in fiocchi pescando a casaccio dai miei barattoli di vetro posso aggiungere allo yogurt la granola home made. La preparo spesso perché è facilissima da fare oltre che veloce e da uno sprint in più alla mia colazione. Ma siccome in questa cucina – e in questa vita – non si smette mai di sperimentare, ho pensato di testare anche una granola senza zuccheri aggiunti, preparata con la frutta essiccata e il cioccolato fondente. Il risultato è un po’ meno croccante della granola tradizionale proprio perché manca lo zucchero, ma altrettanto golosa. Se proprio non potete farcela a rinunciare, allora aggiungete un po’ di agave ma prima assaggiate, potreste restare stupiti!

granola semi sugar free

Ingredienti

1 tazza di fiocchi d’avena

1 tazza di fiocchi di mais integrale

1 tazza d’orzo soffiato

½ tazza di miglio soffiato

3 cucchiai di semi di canapa

2 cucchiai di semi di girasole

2 cucchiai di semi di chia

½ tazza di noci brasiliane

50 g di cioccolato extra fondente

8 datteri medjoul denocciolati

8 albicocche secche

3 cucchiai d’olio di girasole

scorza d’arancia non trattata

Mescolate i cereali con i semi di canapa, quelli di girasole e 1 cucchiaio di semi di chia. Tritate al coltello le noci brasiliane e il cioccolato e aggiungeteli ai cereali. Frullate al mixer datteri e albicocche con l’altro cucchiaio di chia, la scorza d’arancia, l’olio*. Unite il composto al mix di cereali e semi e cominciate a mescolare aiutandovi anche con le mani in modo che si formino degli agglomerati. Stendete il composto su una teglia coperta di carta forno e infornate a 150°c per 15-20 minuti circa. Fate raffreddare completamente prima di trasferire la granola in un vaso di vetro a chiusura ermetica (così conservata dura senza problemi una settimana).

*Assaggiate il vostro mix: se temete che la granola risulti troppo poco dolce potete aggiungete un cucchiaio di succo d’agave.

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Pasta al forno con zucca e formaggio vegan
Castagnaccio al cioccolato e fichi
Insalata di cavolo e finocchio con burrata melagrana e noci
Frittata vegan di castagne con zucca e broccoli

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: