Medaglioni di ceci speziati al radicchio rosso

Medaglionidicecispeziaticonradicchiorosso_unavegetarianaincucina_00

Per preparare questa ricetta ho voluto provare a usare pochi ingredienti e una “tecnica” diversa, quindi ho utilizzato la farina di ceci e ho preparato una pastella cotta – un po’ come si fa per le panelle per capirci – a cui ho aggiunto le spezie e il radicchio. Poi ho cotto i medaglioni che ho ricavato al forno. Ci sono più passaggi da fare, è vero, ma la ricetta è davvero semplice e il risultato è sorprendente perché in questo modo i medaglioni avranno una crosticina croccante all’esterno e dentro resteranno cremosi. L’altro vantaggio è il numero limitato di ingredienti che servono per realizzarli (se non avete la farina di ceci provate a comprarla se vi va, vedrete che i modi per utilizzarla sono tantissimi e qualche spunto lo trovate anche qui).

Questa ricetta vegan e senza glutine*, che trovate su CosebelleMag, la dedico a Gianlu che potrà provarla e magari smettere di pelare i ceci per preparare i burger 😉

*Non smetterò mai di ricordarvi, in generale ma soprattutto nel caso in cui soffriate di intolleranze o allergie alimentari al glutine o ad altri alimenti, di leggere sempre con la massima attenzione tutte le etichette e di verificare che ciascuno degli ingredienti che utilizzate non contenga tracce dell’allergene. Attenzione anche alle contaminazioni negli utensili o sui piani di lavoro. 

4 Commenti a “Medaglioni di ceci speziati al radicchio rosso”

  • franci crive:

    Ecco, questa cosa di cuocere la farina di ceci nel pentolino proprio non la sapevo! Bravissima Giuly! Ricetta x domani

  • Barbara:

    Ciao, Giulia! Quando sento parlare di farina di ceci la mia mente corre galoppante verso la farinata (genovese)! Però questa tua deliziosa ricetta mi ha incuriosito, come mi incuriosisce il “colombo”: di che cosa si tratta? E’ forse una spezia? Perdona l’ignoranza culinaria 😉
    A presto! 🙂

    • GcomeCarolina:

      Si certo conosco la farinata e l’adoro! Il Colombo è un mix di spezie un po’ come il curry, originario delle Antille da quel che mi risulta 🙂 Me l’hanno portato da un viaggio e mi ha subito incuriosito, speziato ma non troppo intenso, mi è piaciuto molto!

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Presentazione VENERDì 15 DICEMBRE a Treviso da 11 (via Diaz) ore 17.30

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Quiche alla zucca con carote barbabietola e gorgonzola
Interpretazione vegan degli zaèti (e cose belle che finiscono)
Biscottini morbidi di segale avena e cioccolato (e un post pesantone su chi ci fa sentire dei malati immaginari)
Crema di finocchi piselli e sedano al limone

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: