Miglio con crema di basilico e taggiasche

Miglioconcremadibasilicoetaggiasche_unavegetarianaincucina_00

Settembre e qui da un po’ e io non mi rassegno all’idea che l’estate stia per finire. I ritmi sono intensi e attendo con ansia di poter staccare un po’ la spina e godermi il mare, il silenzio, l’aria fresca mentre tutti (o quasi) sono tornati in città. Si dice che per molti settembre sia il vero capodanno e in qualche modo ci credo anch’io. Vorrei che questo mese, che da sempre amo e odio insieme, durasse in eterno. Per non dover affrontare il lungo inverno, per riuscire a cacciare via i pensieri tristi che con le giornate più corte e le temperature più rigide si fanno spazio nella mente senza fatica. Nei giorni scorsi pensavo al tempo che passa, a come un giorno, all’improvviso, la vita ti costringa a renderti conto che gli anni sono andati via veloci per tutti e su qualcuno hanno lasciato un segno indelebile. E così la cosa più naturale è tornare indietro con la mente, cercare rifugio nei ricordi più belli, più intensi, più colorati. E ogni volta che ripenso al passato, ai momenti trascorsi con una persona, mi accorgo di quanto il cibo sia stato presente, importante. Di quanto ogni profumo, ogni sapore, ogni rituale in cucina possa essere indimenticabile. Perché Proust, mio caro Proust, mi sa che avevi ragione tu. Forse non è così per tutti, forse gli artisti associano ogni ricordo a un’opera o a un colore, forse i musicisti a una canzone o a un suono. Non lo so, so che questa passione mi è cresciuta dentro in modo del tutto naturale senza che io potessi controllarla e oggi, a pensarci bene, forse ho capito il perché.

E allora mentre i giorni sul calendario scorrono veloci io cerco di fermare il tempo portando in tavola i profumi della mia estate con un piatto fresco e delicato, perfetto per rallegrare un po’ la schiscetta della pausa pranzo.

Ingredienti (per 4 persone)

320 g di miglio

4 manciate di basilico

2 cucchiai di olive taggiasche (o 2 cucchiaini di crema di taggiasche)

4 cucchiai di pistacchi non salati

6 zucchine

qualche foglia di menta

pomodori datterini

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

Miglioconcremadibasilicoetaggiasche_unavegetarianaincucina_01

Mettete a cuocere il miglio dopo averlo sciacquato. Nel frattempo fate a bastoncini le zucchine e saltatele velocemente in padella con un po’ d’olio, sale, pepe (o tagliatele a metà, in quarto per il lungo e passatele al forno). Dopo qualche minuto abbassate la fiamma, aggiungete un goccio d’acqua, portate a cottura e insaporite con qualche foglia di menta spezzettata.

A parte frullate insieme il basilico, le olive (o la crema di olive) e due cucchiai abbondanti di pistacchi, aggiungendo un po’ d’olio per renderla fluida. Regolate di sale se necessario.

Condite il miglio con la crema di basilico aggiungendole un po’ d’acqua se dovesse essere troppo densa, aggiungete le zucchine e qualche datterino intero.  Servite con i pistacchi restanti tritati grossolanamente.

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Pasta al forno con zucca e formaggio vegan
Castagnaccio al cioccolato e fichi
Insalata di cavolo e finocchio con burrata melagrana e noci
Frittata vegan di castagne con zucca e broccoli

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: