Muffin vegan alla nocciola

Finalmente è arrivato anche il venerdì. Meglio non pensare alla settimana che verrà e concentrarsi sul weekend per ritemprarsi e recuperare le forze…e cosa c’è di meglio di un dolcino?!?

Sapete che i muffin sono una delle mie preparazioni dolci preferite: facili, veloci, buoni a colazione, a merenda, a fine pasto. Sempre. E poi consentono di fare un sacco di variazioni sul tema.

Oggi ve li propongo in versione vegan alla nocciola, fatti con il “latte” alla nocciola..ve li consiglio vivamente ancora tiepidi, da addentare appena hanno una temperatura umana dopo poco che sono usciti dal forno! Non vi ustionate come faccio di solito io!

Ingredienti (per 5-6 muffin)

50 g di nocciole tostate + quelle per la decorazione

75 g di farina di riso

60 g di zucchero di canna integrale

1 cucchiaio di cacao amaro

1 cucchiaino di cremor tartaro

½ cucchiaino di bicarbonato

150 ml di “latte” alla nocciola + qualche cucchiaio

125 g di yogurt di soia al naturale (o alla nocciola)

35 ml di olio di mais

sale

Preparazione

Tritate finemente le nocciole tostate e aggiungetele alla farina, lo zucchero di canna, il cacao amaro e un pizzico di sale.

In un altro recipiente mescolate il latte di nocciola con lo yogurt e l’olio ed emulsionate bene, poi unite la parte liquida a quella asciutta e amalgamate fino a ottenere un composto abbastanza omogeneo.

In un bicchiere versate il cremor tartaro, unite il bicarbonato e mescolate bene, poi aggiungete qualche cucchiaio di latte. Girate ancora e versate nell’impasto per i muffin.

Riempite per ¾ gli stampini monoporzione unti d’olio e infarinati con la farina di riso, poi infornate a 180°C per una ventina di minuti. Se trascorsi 20 minuti l’interno dei muffin dovesse essere ancora morbido abbassate leggermente il forno e proseguite la cottura fino a quando inserendo lo stecchino al centro dei muffin ne uscirà asciutto.

8 Commenti a “Muffin vegan alla nocciola”

  • Ciao Sono GiuseB di profumoditimo, come te in settimana ho ricevuto il Very Inspiring Blogger award da Mari ed ho pensato di passare a trovarti. Mi sono registrata al tuo blog che ho trovato interessante. Passa a trovarmi, se ti va.
    A presto.
    GiuseB

  • pat:

    ciao sono Pat,in dieta e con voglia di dolce….ho trovato la tua ricetta che trovo fantastica,ho comprato quasi tutto….:)) mi manca il latte alla nocciola che credo venga fatto con acqua e nocciole…adesso cerco la ricetta :))) grazieeeee

  • pat:

    ovviamente omettendo il latte e usando..quello di soia??:)) scusa ma sono davvero interessata a tutti questi prodotti”alternativi” e sto cercando di capire meglio come usarli…e poi anche il mio ragazzo è vegetariano(quasi vegano)quindi mi piace esplorare….

    • GcomeCarolina:

      Ciao Pat! In commercio si trovano vari tipi di latte vegetale (come quello di mandorla che può essere un ottimo sostituto) e io ne ho usato uno alla nocciola! Se hai voglia di sperimentare e farlo a casa la ricetta che hai trovato può esserti d’aiuto…esplora! 😉

  • Barbara:

    Giulia, questa ricetta è davvero meravigliosa!!! Il risultato è un muffin al sapore di bacio Perugina!! L’ho fatto assaggiare a amici e non mi volevano credere quando ho detto loro che erano fatti senza uova né burro!!! Grazie!!

    • GcomeCarolina:

      Barbara che bello! Superare il test dei non vegetariani-non vegani-non intolleranti è sempre una soddisfazione 🙂 Per me è la prova del 9 quando sperimento nuove ricette! Sono davvero contenta che siano piaciuti a tutti! Grazie a te 🙂

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Pasta all’aloe con crema di spinacini e ricotta
Miglio in insalata con ceci neri e zucchine
Smoothie verde al cacao e nocciole
Barrette vegan con avena e noci

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: