Paté di ceci con finocchi al cumino e germogli

Patédiceciallarancia_unavegetarianaincucina_00

Amo i ceci, così cremosi e delicati. Li uso spesso nelle insalate, nelle minestre, con la pasta e i cereali.

Un paté no, non l’avevo mai fatto fino a Natale, quando mi sono messa a pensare a un po’ di creme e salsine da mettere in tavola per l’antipasto e ho deciso di provare una nuova ricetta.

Volevo un paté vegetale denso, liscio e cremoso che andasse bene spalmato sul pane, con il formaggio, con il pinzimonio. Ma non volevo fosse banale, piatto, volevo che avesse una nota diversa, fresca e caratterizzante. Così ho scelto di unire ai ceci della scorza d’arancia. E l’abbinamento è stato vincente.

Soddisfatta del risultato, ho voluto prepararlo una seconda volta e di proporlo già impiattato insieme a un’insalata di finocchi conditi con succo d’arancia (non si butta niente!) e cumino e con dei germogli freschi.

La ricetta è semplice e veloce da preparare, la parte più difficile – e più noiosa – è senza dubbio quella della sbucciatura dei ceci. Però credetemi, ne vale la pena, in questo modo il vostro paté risulterà molto più omogeneo e anche più digeribile.

Il risultato di questo esperimento in cucina lo trovate online su IlCucchiaio.it

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Polpette di tofu agli spinaci
Crema di zucca e pera
Quadrotti al cioccolato e arancia
Lenticchie a primavera su Taste&More

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: