Crema al cioccolato

Crema-cioccolato-IMG_1902

Cosa succede quando, quasi per caso, prepari una crema al cioccolato facilissima e buona sopra ogni aspettativa? Succede che quella crema diventa il tuo cavallo di battaglia, la tua sicurezza ogni volta che devi cucinare per qualcuno e non sai dove sbattere la testa. Ma quella crema diventa anche il tuo dolce conforto, un rifugio, un posto dove andare a infilare il cucchiaino quando la malinconia rende l’aria pesante o quando – più semplicemente – hai bisogno di una dose di cioccolata.

Così, proprio come succede nella vita, fra mille ricette nuove e mille esperimenti più o meno riusciti, fra mille confronti e mille scontri, quando ti metti in discussione e non sei più sicura di niente, hai bisogno di qualche certezza, di qualche sicurezza che ti faccia tornare nella tua comfort zone e ti faccia sentire forte e capace di affrontare il mondo.

Perché è proprio così, capita spesso che leggendo o sentendo pareri e punti di vista diversi dal mio, sentendomi attaccata per le mie scelte o semplicemente scoprendo percorsi lontanissimi dai miei, io mi metta in discussione chiedendomi se sto facendo la cosa giusta. Sì perché credo che mettersi in discussione sia un ottimo modo per crescere, per sperimentare altri percorsi, per provare a uscire dalla nostra zona di comfort. Eppure è immensamente faticoso. Sono orgogliosa delle mie solide radici ma a volte ho la sensazione che rendano i miei piedi pesanti. Mi ritengo una persona aperta e curiosa eppure ci sono abitudini, punti di vista e azioni che fanno parte di me e della mia routine che faccio davvero fatica ad abbandonare. Mi accorgo di essere piena di contraddizioni.

Ma nonostante questa presa di coscienza sto cercando di fare pace con me stessa e mi faccio aiutare in questo percorso dal cioccolato che abbonda in questi giorni nelle nostre case reduci dalla Pasqua. E se le uova come me ve le siete ormai magnate tutte non temete, sempre di cioccolato si parla, uscite e andate a comprare una tavoletta di fondente. Perché questa è una di quelle ricette che farete faremo e rifaremo ancora un sacco di volte.

Crema-cioccolato-IMG_1875

Ingredienti (per 4 persone)

550 ml di latte di riso

70 g di maizena

2 cucchiai di cacao

60 g di zucchero mascobado

100 g di cioccolato extra fondente

A piacere

250 g di more

2 cucchiai di agave

Crema-cioccolato-IMG_1887

Unite alla maizena il cacao e lo zucchero, poi a filo aggiungete il latte mescolando con una frusta per evitare grumi.  Portatevi sul fuoco e fate cuocere mescolando fino a quando la crema comincerà ad addensarsi, lasciate cuocere ancora un minuto poi fuori dal fuoco aggiungete il cioccolato a pezzetti e mescolate energicamente fino a quando si sarà sciolto. Versate la crema in una ciotola pulita e copritela con la pellicola a contatto.

Nel frattempo mettete tre quarti delle more in un pentolino con l’agave e fate cuocere a fiamma bassa aggiungendo anche un paio di cucchiai d’acqua se necessario, fino a quando le more si saranno sfaldate.

Servite la crema nei bicchierini con la salsa di more e le more fresche aggiungendo, se vi piace, anche una base morbida (ad esempio una fetta di torta o un pezzetto di muffin sbriciolato e bagnato con la salsa).

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Pasta al forno con zucca e formaggio vegan
Castagnaccio al cioccolato e fichi
Insalata di cavolo e finocchio con burrata melagrana e noci
Frittata vegan di castagne con zucca e broccoli

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: