Tortini di patate e spinaci con cuore filante

Non sono mai stata una grandissima appassionata di formaggi, ma da quando ho scoperto la mia intolleranza ai latticini e ho dovuto tagliarli fuori dalla mia dieta, ho cominciato ad averne una gran voglia. E’ sempre così dicono, quello che non puoi avere è quello che vuoi.

Detto questo, poco a poco ho reintrodotto i latticini nella mia dieta, poche volte a settimana e selezionandoli fra quelli a caglio vegetale o microbico e quelli freschi o, al massimo, semi-stagionati.

Il risultato è la mia estrema esaltazione quando posso colazionare con pane, formaggio fresco e marmellata, quando tocca al panino per cena e quando mi regalo la gioia di una pizza. Mi basta poco per essere felice 🙂

Ci sono però anche altre occasioni in cui il formaggio “sta da dio”, come nel caso del cuore di un tortino di patate e spinaci che finisce dritto in forno e arriva in tavola bollente, con un ripieno filante. Che goduria!

La ricetta prevede anche la noce moscata, vi invito a farne un uso moderato perché “se ti mangi una noce mscata intera impazzisci tra convulsioni e spasmi” (cit.) Insomma, come saggiamente direbbe una delle persone a cui voglio più bene su questa terra “non ciucciarti una noce moscata intera” (ti adoro <3).

Non più solo ricette, anche preziose perle di saggezza in questo blog da oggi 😉

Ah, la ricetta infatti oggi la trovate su IlCucchiaio.it.

4 Commenti a “Tortini di patate e spinaci con cuore filante”

  • Paola:

    Complimenti! la ricetta è golosissima, almeno per me che adoro patate e spinaci! ma l’uovo lo posso omettere? grazie,

    • GcomeCarolina:

      Ciao Paola, grazie! Se non vuoi mettere l’uovo, che ha la funzione di far “tirare” il composto in cottura, ti direi di preparare i tortini in una cocotte da cui poterli mangiare senza sformarli, per evitare che rovesciandoli si rompano 🙂

  • Elena:

    Ciao!! Stasera volevo usare una bella ciotola di spinaci che avevo in frigo. E cosa ho fatto (come faccio spesso in realtà!!)??? Ho scritto “spinaci” nella funzione “cerca” della tua pagina e mi è saltata fuori questa fantastica ricetta. Che dire? Buonissima!!!

    • GcomeCarolina:

      No ma Elena, questo è il mio sogno! Diventare un piccolo “google” (si mo sto esagerando eh) per le ricette veg e senza, che meraviglia 🙂 Sono felicissima, anche le vecchie ricette (e quelle con foto bruttissime) danno qualche soddisfazione 😉

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Curry di verdure con sorgo al cocco e albicocche
Torta salata con melanzane perline e datterini
Gelato vegan cioccolato e cocco
Insalata alla greca con feta e olive

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: