Tortino di quinoa e soia con fagiolini piselli e peperoni alla curcuma

La quinoa ormai la conoscete, la utilizzo talmente tanto che vi ho stordito con ricette di ogni tipo. Se volete qualcuno con cui prendervela, cominciate dalla mia dieta 😉

Non mi dilungo raccontandovi delle sue proprietà o della versatilità che ha in cucina ma vado dritta al punto e vi propongo una ricetta facile e veloce, un tortino di quinoa e soia – anche qui potremmo aprire una parentesi salutistica ma non lo faremo – con fagiolini e piselli, servito con dei peperoni saltati in padella e profumati alla curcuma.

Verde sotto, giallo sopra. Che è estate! Super leggera.  Che è estate!

Ingredienti (per 4 persone)

150 g di quinoa

50 g di soia gialla (se amate la soia potete aumentare la proporzione)

4 manciate di fagiolini

4 manciate di piselli

1 grossa falda di peperone giallo

Curcuma

Basilico

Maggiorana

Timo

Olio evo

Sale

Pepe

Preparazione

Sciacquate la quinoa e la soia sotto l’acqua corrente, portate ad ebollizione l’acqua salata e poi lessatele insieme per circa 15-20 minuti (secondo le indicazioni).

Pulite i fagiolini e sbollentateli insieme ai piselli, poi scaldate in padella l’olio e saltate le verdure con qualche foglia di basilico, maggiorana e timo. Salate e pepate e fate insaporire bene.

Pelate il peperone, fatelo a dadini e rosolatelo in padella con olio, sale e pepe. Unite qualche cucchiaino di curcuma e proseguite la cottura velocemente, lasciando il peperone un po’ croccantino.

Scolate la soia e la quinoa e ripassatele in padella con i fagiolini e i piselli aggiungendo, se necessario, un filo d’olio.

Servite con la dadolata di peperoni alla curcuma e portate in tavola.

3 Commenti a “Tortino di quinoa e soia con fagiolini piselli e peperoni alla curcuma”

  • Babe:

    Ne hai parlato così tanto da avermi fatto venire voglia di provarla! 😀
    Bacini splendore

  • A questo punto mi vergogno-e non poco- a dirlo, ma la quinoa ancora non l’ho mai presa :\ sono l’unica che in casa mangia cereali “alternativi”, e neanche con troppa frequenza, così ogni confezione mi dura veramente per mesi e mesi. Diciamo che la volta della quinoa non è ancora arrivata. Però mi son stancata di aspettare di aver terminato gli altri, la curiosità è tanta e questa proposta l’ha sicuramente amplificata! 🙂
    ti farò sapere, un abbraccio

    • GcomeCarolina:

      @Babe maddai non mi dirai che ne ho parlato così tantoooo 😉
      @Peanut sai cosa faccio io? Cerco di mescolare i cereali con la stessa cottura fra loro, per non accumulare troppo, e prendo i sacchettini più piccoli che trovo!! Fammi sapere come va!
      Bacioni

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Burger di lenticchie rosse alla paprica
Plumcake al limone e semi di papavero e il nuovo Taste
Crema di zucca e patata dolce con polenta al curry
Salame al cioccolato vegan

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: