Vasetti alle pere con crema di ricotta al limone e melagrana

Vasettiallepereconricottaemelagrana_unavegetarianaincucina_00

Con i dolci sono un disastro, sono una golosa cronica da sempre. Per fortuna sono tutti vegetariani! (almeno quelli che magno io). Leggendarie le immagini di me che mangio i biscotti sul divano, di me che prendo un biscotto prima di andare a letto giustificandomi dicendo che “è il biscotto della buonanotte”, di me con in mano il leccapentola prima di metterlo in lavastoviglie, di me con le mie ‘porzioni’ di cioccolata…

Diciamo che quando la voglia di dolce arriva e decido di assecondarla riesco a creare qualcosa anche con il frigorifero e la dispensa vuoti. C’è stato un tempo in cui tutte le sere, dopo cena, c’era un dolcino improvvisato nella mia vita. Nel tempo però il mio concetto di dolce si è un po’ evoluto, nel senso che oggi mi rendo conto di amare i dessert non troppo dolci e non troppo pesanti, soprattutto quando si parla dell’alimentazione di tutti i giorni. Badate bene, io non sono certo una di quelle che dicono di no a una frittella allo zabaione, a una fetta di panettone con la crema, a un pezzetto di cassata o a una porzione di tiramisù della nonna. No, garantito. Se cercate una compagna di gozzovigli citofonate da me.

Però mica tutti i giorni posso spararmi sta roba, giusto? Non va bene per la salute, non va bene in generale. Di solito infatti per essere felice io mi godo la colazione, il pasto che preferisco, con somma gioia.

Poi però se capita che quel certo languorino non ti lasci stare, che si fa? Le vecchie abitudini sono dure a morire e io con i cereali per la colazione, la frutta e un po’ di ricotta qualcosa di goloso e moderatamente sano lo riesco a fare di sicuro…

Ingredienti (per 4 vasetti)

Per la base

4 cucchiai di avena in fiocchi

40 g di mandorle

7-8 prugne secche denocciolate

2 cucchiaini di cacao amaro

Inoltre

4 pere Abate piccole

300 g di ricotta vaccina

1 piccola melagrana

1 limone non trattato

qualche quadretto di cioccolato fondente all’85%

coriandolo in polvere

agave o acero o miele per dolcificare (opzionale)

Vasettiallepereconricottaemelagrana_unavegetarianaincucina_01

Unite alla ricotta la scorza di limone e, se per voi è poco dolce, qualche cucchiaino di agave (o quello che sceglierete per dolcificare). Lavorate il tutto con una frusta in modo da ottenere una crema liscia, coprite e fate riposare in frigorifero. Sbucciate le pere, tagliatele a pezzetti e mettetele nella padella calda con il succo di limone e il coriandolo (usatelo con parsimonia, specie se non lo conoscete bene, perché è abbastanza intenso).

Fate cuocere le pere a fuoco medio mescolando spesso e aggiungendo un goccio d’acqua se dovessero asciugarsi troppo, tenetele leggermente al dente. Nel frattempo mettete nel mixer avena, mandorle, prugne e cacao e tritate a scatti in modo da ottenere delle briciole. Sgranate la melagrana.

Componete i vasetti disponendo sul fondo il composto di avena e mandorle, proseguite con le pere a al coriandolo, la crema di ricotta al limone, i chicchi di melograno e completate grattugiando il cioccolato sulla superficie. Servite subito per godere del contrasto caldo-freddo.

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Pasta al forno con zucca e formaggio vegan
Castagnaccio al cioccolato e fichi
Insalata di cavolo e finocchio con burrata melagrana e noci
Frittata vegan di castagne con zucca e broccoli

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: