Archivio di dicembre 2012

Pagina 1 di 41234

Finocchi gratin

State rotolando invece di camminare appesantiti dai gozzovigli natalizi? State pensando alla dieta come buon proposito per il nuovo anno? Natale arriva una sola volta l’anno, godiamocelo!

Detto questo, dopo dolci trionfanti e condimenti da re, è tempo di riconcentrarsi sulle nostre tanto amate verdurine. Per evitare lo shock del passaggio da crema al mascarpone a insalata scondita e per non perdere le buone abitudini in vista di Capodanno, vi propongo una ricettina con il finocchio, noto per le sue proprietà depurative e sgonfianti, ma…in versione golosa 🙂

Il finocchio è una delle verdure che ho cominciato ad apprezzare solo da grande. Fino a qualche anno fa non riuscivo a mangiarlo, nonostante mi facessi di litri e litri di tisana. Poi un giorno tutto è cambiato e, finalmente, ci siamo amati. Da quel giorno il finocchio lo mangio in tutte le salse: crudo, in padella, lesso, al vapore, nella zuppa, nei primi…dove volete. Il gratin è sicuramente una delle versioni più golose che, direi, di tanto in tanto possiamo concederci.

continua >>

Christmas is comin’ <3

Panettoncini caramellati ripieni

Eh beh, chevvvvelodicoafffà, senza panettone non è Natale. No, non m sono messa a fare il panettone – purtroppo – non ero pronta a investire così tante ore per veder nascere un meraviglioso dolce di pasta lievitata che non avrei neanche potuto assaggiare. Però, siccome il panettone così come sta e giace non ci poteva bastare, ho pensato di personalizzarlo. Ahaha. Neanche stessi parlando di un paio di scarpe.

E allora sono nati i panettoncini ripieni, quelli piccolini che sono bellissimi. E poi ci stanno nel mio congelatore 😉 Dentro il semifreddo al torrone che ho preparato nei giorni scorsi – perché senza torrone che Natale è – e fuori mandorle e caramello. Lo riempio, lo fotografo, lo guardo, e vorrei solo addentarlo. Voi, che potete, fatelo. Vi prego.

continua >>

Ravioli di Natale al radicchio su crema di fagioli

Anche se la tentazione di imbandire la tavola solo ed esclusivamente con una serie infinita di dolci per me è sempre forte, è tempo di pensare a un primo per il pranzo di Natale. Saranno anche un classico, ma ai ravioli – con un ripieno di stagione e una cremina avvolgente – non si può dire di no. Un piatto bilanciato e goloso in cui l’abbinamento radicchio-fagioli – tipico del mio Veneto – trova la sua massima espressione. Dentro le stelle, infatti, un cuore morbido di radicchio e ricotta, fuori una crema di borlotti al rosmarino.

continua >>

Biscotti di Natale al cardamomo

Un’altra ricetta per non arrivare al Natale sprovvisti di biscotti da regalare e da sgranocchiare davanti al caminetto – si ok, io non ce l‘ho ma l’importante è crederci. Vi propongo dei biscotti di farro al cardamomo super croccanti che chiusi nella scatola di latta dureranno un bel po’ e, addirittura, diventeranno più buoni. Sempre che riusciate a non mangiarli tutti prima di riempire i sacchettini e chiuderli con un bel nastro rosso!

Per questi biscotti ho usato il burro chiarificato, privo di lattosio e quindi adatto anche per chi è intollerante, e proprio per questo al posto del latte vaccino ho utilizzato del latte di farro per aiutarmi a rendere compatto il composto. Il cardamomo darà ai biscotti quel profumo di “pasticceria”, come diciamo noi, e li renderà davvero irresistibili!

continua >>

Pagina 1 di 41234

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Crema di zucca e pera
Quadrotti al cioccolato e arancia
Lenticchie a primavera su Taste&More
Curry di patate dolci tofu e spinaci

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: