Archivio di dicembre 2013

Pagina 1 di 212

Il mio albero di Natale allo zenzero

Natale sta arrivando!

Manca pochissimo ormai, questi sono giorni frenetici in cui non si smette di sfornare biscotti – rigorosamente a stella – neanche per un secondo, in cui si incartano gli ultimi pacchetti e si scrivono biglietti con il cuore. Sono giorni gioiosi, non sempre facili, ma sempre e comunque pieni di amore e di voglia di trascorrere un po’ di tempo con le persone a cui vogliamo bene. Sono giorni in cui vorremmo fare una pausa, e invece la pausa non ci sta perché i preparativi sono tanti, i parenti da incontrare, le tavole da imbandire. Ma c’è la musica nell’aria, i campanelli, le luci, e questi sono gli unici giorni dell’anno in cui anch’io sogno un po’ di neve (ho detto UNICI, SOGNO e UN PO’ eh!)

E allora il post di oggi non è una ricetta vera e propria, è più un augurio per tutti voi che oggi capiterete qui sul blog, per chi mi ha seguito e incoraggiato in questo anno (grazie di cuore <3) e per chi mi scopre adesso per la prima volta, per chi non mi vuole seguire e pensa che sia una sfigata, per chi è convinto che i vegetariani siano dei pazzi. Non importa, oggi mando a tutti baci e abbracci, che siate sereni in questi giorni di festa, che li passiate con le persone che amate, magari intorno a un tavolo con al centro un albero di Natale di biscotti allo zenzero, come il mio <3

Buon Natale!

Stelle di sfoglia con ricotta e canditi al limone e cannella

Adoro la pasta sfoglia, la magia del forno, la pasta che cresce. Adoro la sua fragranza, quella che ha appena uscita dal forno, ancora tiepida. E poi la sua versatilità, perfetta dolce o salata, aperta o chiusa, ripiena oppure no.

E la sfoglia poi, con quel bel colore dorato, fa un sacco Natale.

Io c’ho fatto delle stelle dolci, con un ripieno di ricotta e canditi che profuma di feste, lucine colorate, candele accese e caminetto che scoppietta. Delle stelle che sbrilluccicano con un po’ di zucchero di canna, che ti fanno venire subito voglia di scaldare l’acqua per preparare un tè bollente.

Stelle di sfoglia e aria di festa su LuukMagazine.

Insalatina invernale con mandorle e arancia

Natale sta arrivando! Faccio tanta scena ma quest’anno ho sentito poco l’aria di festa, tanti impegni, tanti pensieri…e troppo poco tempo per dedicarmi ai regali, i pacchetti, i biglietti, le ricette.

Così il conto alla rovescia è cominciato senza che quasi me ne accorgessi, ma io non mi arrendo, sono sicura di riuscire a fare le cose per bene anche all’ultimo momento, perché se ci metti il cuore è tutto più facile.

In queste settimane vi ho parlato di ricette della tradizione e anche oggi vi propongo un piatto tipico del pranzo di Natale della mia famiglia, anche se a dirlo non sembrerebbe molto natalizio: l’insalata.

Nei nostri pranzi ci piace cominciare con un’insalatina, ogni volta diversa, per avere qualcosa con cui riempire il buco allo stomaco dopo i primi Prosecchini senza trovarsi in difficoltà alla prima portata.

Così ogni anno mescoliamo frutta fresca e secca, semi e verdure, creiamo condimenti diversi e serviamo la nostra insalata come antipasto. Rigorosamente vegan ovviamente, per accontentare tutti e per tenersi leggeri. E vi assicuro che con un po’ di cuore anche un’insalata il giorno di Natale sarà un successo ;).

La ricetta è su IlCucchiaio.it!

Teglia di verdure invernali a stella

Vi ho per caso già parlato della mia ossessione per le stelle?!? O avete avuto modo di scoprirla da soli?!

Sono un po’ in fissa con le stelle, ok, ma quale periodo migliore per sfogare questa  mia passione anche in cucina se non il Natale?

Per ogni pranzo che si rispetti serve anche un contorno, specie se parliamo di vegetariani che di verdure non ne hanno mai abbastanza.

Che sia estate o inverno io sono una sostenitrice delle verdure al forno, una delizia che si prepara in modo semplice e garantisce un risultato ottimo sempre. Non ci credete?

Il lavoro più grosso riguarda pulizia e taglio delle verdure, poi potrete metterle in forno tutte insieme e dimenticarvene fino a cottura. L’unico sforzo che dovrete fare sarà quello di scegliere che verdure mettere insieme e quali erbette utilizzare per profumarle.

Per il contorno da proporre anche a Natale io ho messo insieme patate, sedano rapa e zucca e li ho conditi con del pane integrale con salvia e rosmarino.

Facilissimo! E così io mi sono tolta anche lo sfizio di ritagliare le verdure a stella 😉

La ricetta oggi su CosebelleMag insieme a un bellissimo DIY per la tavola di Natale!

Ravioli al radicchio con zabaione, mandorle e pepe rosa

Sulla nostra tavola di Natale si alternano ogni anno primi diversi ma il comune denominatore è la pasta fresca. Che siano tagliatelle, maltagliati, lasagne o ravioli, la pasta fresca a casa mia è sinonimo di festa.

E considerato il periodo e le mie origini, non potevo che riempire i ravioli a stella (sono in fissa, lo so) con il radicchio tardivo, tipicamente veneto, tipicamente trevigiano, tipicamente invernale.

La pasta stavolta è un po’ strong, farro integrale e saraceno danno un aspetto più rustico e una consistenza un po’ più ruvida al raviolo, perfetta a mio parere per un ripieno amaro e di carattere come quello al radicchio.

Per ingentilirli e dare un’aria più chic – che è pur sempre IL giorno di festa -, uno zabaione salato, mandorle a scaglie e pepe rosa.

Non sono carini?!? Se vi ho convinti la ricetta la trovate su IlCucchiaio.it 🙂

Pagina 1 di 212

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Presentazione VENERDì 15 DICEMBRE a Treviso da 11 (via Diaz) ore 17.30

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Quiche alla zucca con carote barbabietola e gorgonzola
Interpretazione vegan degli zaèti (e cose belle che finiscono)
Biscottini morbidi di segale avena e cioccolato (e un post pesantone su chi ci fa sentire dei malati immaginari)
Crema di finocchi piselli e sedano al limone

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: