Archivio di marzo 2017

Crema di zucca e pera

crema zucca pera

E’ ufficialmente arrivato il momento di salutare la mia amata zucca, di dare l’arrivederci alla sua polpa dolce e cremosa che mi ha accompagnato lungo tutto l’inverno dando un senso ai miei menù anche nei momenti di sconforto.

La primavera è un momento di rinascita e la senti un po’ di più quando hai bisogno di rinascere anche tu, quando sei stanca dei mesi e dei pesi che hai portato sulle spalle e hai solo voglia di più leggerezza, nel corpo e nella mente. La primavera per me è il momento in cui si ricomincia ad andare al mare e a stendersi al sole nelle ore centrali per ricaricare la batteria, il momento in cui viene voglia di cambiare il colore dello smalto e di ricominciare a preparare le insalate.

crema zucca pera

A volte è un passaggio naturale e piacevole, a volte si riempie di malinconia perché ti costringe a fare i conti con il tempo che è passato e le cose che sono (o non sono) cambiate. Ci sono giorni in cui la primavera ti fa sentire piena di energia e hai voglia di correre e saltare e altri in cui sei stanca e appesantita dai pensieri e vorresti solo restare a letto fino a sera. Ci sono giorni in cui sogni un freschissimo gelato e altri in cui vuoi solo coccolarti con una crema tiepida e ricca che ti dia il conforto che solo la zucca sa dare e che ti sappia sorprendere mescolando la dolcezza alla sapidità, gusti delicati e sapori decisi.

Ecco, oggi è un giorno così.

continua >>

Quadrotti al cioccolato e arancia

quadrotti cioccolato arancia

Non so individuare precisamente l’attimo in cui la mia vita ha cambiato binario.

Non so risalire a un evento, un momento, una frase precisa. So che da un giorno all’altro mi sono svegliata con una consapevolezza diversa e niente è più stato come prima. Non so quanto sia stata colpa mia e quanto sia stata colpa della vita. Credo che ci siamo incontrate a un incrocio, una deviazione non prevista sulla mia strada. Lei aveva deciso che tutto sarebbe cambiato, io mi sono resa conto che tutto stava per cambiare.

Il senso di smarrimento è difficile da spiegare e da comprendere fino a quando non lo vivi. La sensazione di non sapere cosa fare, dove andare, come comportarsi. La consapevolezza che qualcosa non funziona più come aveva funzionato fino a quel momento e il senso di profonda instabilità. Vedere due strade davanti a te e non sapere quale percorrere. Aggrapparti alle certezze che credevi di avere e vederle andare in mille pezzi.

Forse, semplicemente, si diventa grandi così. Forse, semplicemente, non sono ancora pronta per diventare grande.

E per cercare di sfuggire a una situazione che non so gestire mi rifugio in un’agenda fitta fitta che mi fa sentire stanca, in affanno, ma troppo impegnata per stare a pensare. Le giornate diventano dense di impegni, i sabati e le domeniche non si distinguono più dal resto della settimana in uno schema da 7 giorni su 7 e poche ore di sonno. L’unica cosa che rende il fine settimana un po’ più fine settimana è la cucina. E’ il momento in cui mi metto ai fornelli stanca, scalza, accendo la musica e comincio a preparare quello che salverà le mie colazioni nei giorni a venire.

Ah, se non ci fossero le colazioni e le torte al cioccolato

continua >>

Lenticchie a primavera su Taste&More

insalata lenticchie

Finalmente si comincia a respirare aria di primavera. Sono tornati i cieli azzurri e i tramonti che tolgono il fiato, il sole si è fatto un po’ più caldo e i maglioni di lana cominciano a pizzicare sulla pelle.

È uno dei momenti dell’anno che preferisco, quello in cui realizzo che manca poco all’arrivo della bella stagione, quello in cui mi pregusto le giornate di sole che verranno. Vale la pena fermarsi e godersi questi momenti perché poi la primavera passa in un attimo, neanche te ne accorgi ed è già agosto e ad agosto si sa, ormai l’estate è andata. Invece adesso c’è tutta la magia dell’attesa, la magia che trovate anche fra le pagine del nuovo numero di Taste&More che vi portano come sempre alla scoperta di ricette prelibate in un viaggio di sapori e profumi tutto da sfogliare.

C’è la pasta, ci sono i lievitati di Pasqua e poi ci sono le mie amate lenticchie, protagoniste di tante ricette che vi faranno voglia di portarle sulle vostre tavole anche a primavera, quando le zuppe cominciano a fare posto alle insalate.

lenticchie insalata

Ed è proprio un’insalata quella che ho preparato io per questo numero, un’insalata tiepida e ricca preparata con patate alle curcuma, carote arrostite al cumino, ravanelli e spinacini. E per dare un po’ di sprint al tutto una salsa super saporita. No, non è la solita insalata (ma poi: quando mai!).

Correte a leggere Taste&More!

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Crema di zucca e pera
Quadrotti al cioccolato e arancia
Lenticchie a primavera su Taste&More
Curry di patate dolci tofu e spinaci

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: