Sponsorizzate

Tartufi speziati al cioccolato e zucca (e consapevolezza)

tartufi speziati zucca[in partnership con Biosapori]

Cosa vuol dire vivere consapevolmente? La Treccani dice che agire consapevolmente significa “avere piena coscienza delle proprie azioni”, io lo traduco a modo mio con “vivere appieno e godere di ogni momento”.

Sabato scorso sono stata invitata da Biosapori – catena di supermercati specializzati nella vendita di prodotti biologici in Veneto –  nel punto vendita di Villorba (TV) per parlare proprio di consapevolezza, un tema che mi è caro e che s’intreccia con le mie grandi passioni: lo yoga e il cibo.

tartufi speziati biosapori

Ma come si combinano tutti questi temi? Lo yoga – inteso in senso ampio, come esercizio fisico ma anche respirazione e meditazione – è un vero e proprio strumento di consapevolezza che ci consente di riappropriarci della nostra vita, di dedicarci un momento nella giornata per vivere il presente e conoscerci nel qui ed ora. La forza dello yoga sta nella capacità che ha di diffondere ed espandere i propri effetti anche al di fuori del tappetino, oltre i confini temporali di una lezione, creando un circolo virtuoso che aumenta e moltiplica il nostro livello di consapevolezza. E tutto questo finisce per coinvolgere altri aspetti della nostra quotidianità come quello legato all’alimentazione, alla spesa e al cibo. Scegliere di alimentarsi consapevolmente ci porta a volerci informare sui prodotti che utilizziamo, a voler selezionare le materie prime, a modificare la nostra dieta togliendo quello di cui non abbiamo bisogno integrandola con ingredienti nuovi che fanno bene. Ecco allora che si scelgono prodotti di stagione e biologici, si impara a leggere le etichette, si prova a variare l’alimentazione, a ridurre lo zucchero e il glutine e viene voglia anche di allenare il palato a riconoscere i sapori autentici: sabato da Biosapori abbiamo degustato il cacao crudo, un vero e proprio superfood antiossidante che ha fatto scoprire a molti il vero sapore del cioccolato, dalla nota acida e dal profumo unico. Chi l’avrebbe detto che il cacao avesse un sapore diverso da quello a cui ci siamo abituati? Scegliere la consapevolezza vuol dire anche fare meravigliose scoperte!

E siccome ho aperto dicendo che consapevolezza significa “godere di ogni momento”, non potevamo che godere con una ricetta super golosa vegan (senza latticini e senza uova), senza glutine e senza zucchero come quella dei tartufini speziati con cioccolato, zucca e nocciole.

Pronti a prepararli per Natale?

Leggi il resto di questo articolo »

Insalata di quinoa con crema di carciofi alle mandorle, zucca e fagioli

[post sponsorizzato]

Insalata-quinoa-crema-carciofi-9777

E così finalmente è arrivato il giorno X, quello dell’AromanticDay, l’evento organizzato al’Orto Botanico di Padova insieme a Valbona.

Domenica scorsa, in una cornice tutta verde, abbiamo parlato di intolleranze e di alimentazione veg, di sostituzioni e di ricche variazioni oltre che delle incredibili proprietà delle piante aromatiche, grandi protagoniste della giornata. Ma abbiamo parlato – io almeno, che ho sforato ogni tempistica con le mie chiacchiere – anche di molto altro. Ed è stato bellissimo condividere qualcosa, non solo una ricetta, molto di più.

Grazie mille a tutto coloro che hanno scelto di passare la loro domenica mattina con me (invece che restare sotto il piumone!!) e che in una giornata in cui non stavo per niente bene, con la faccia arrossata da uno sfogo pesante della mia dermatite (infondo ci siamo trovati per parlare anche di salute, no?!) mi hanno dato un po’ di carica.

Ma per andare al sodo, cos’ho preparato? Una quinoa tiepida condita con una crema di carciofini e mandorle con salvia e scorza di limone accompagnata da una crema di zucca alla curcuma, zucca grigliata e borlotti al rosmarino. Un piatto completo e sostanzioso perfetto anche per un pic-nic autunnale – se il clima lo permette – o per la schiscetta da portare al lavoro.

continua >>

Insalata alla greca con feta e olive

[post sponsorizzato]

Insalata-feta-olive-8906

Vi avevo detto tempo fa che ci sarebbe stata una terza insalata da pic nic, preparata in collaborazione con Valbona, e che avrei pubblicato la ricetta insieme alla nuova data dell’evento Aromantic Day che si svolgerà all’Orto Botanico di Padova.

La ricetta eccola qua, è un’insalata croccante e saporita perfetta per queste giornate ancora calde e soleggiate. Cetrioli, peperoni e pomodorini in un concentrato d’estate, insieme al profumo del timo e una cascata di olive: le leccine e le Termite di Bitetto. Se non le avete ancora assaggiate, vi consiglio di farlo!

Ad accompagnare l’insalata una salsa fresca d’ispirazione greca, preparata con yogurt, cetriolini e aneto.

Ma non è finita qui perché visto che il nostro pic nic aromatico si è spostato verso l’autunno, ci sarà presto un’altra ricetta e sarà proprio quella che cucinerò all’Orto Botanico…ci vediamo domenica 29 ottobre a Padova, vi aspetto!

continua >>

Insalata di ceci neri e mais con avocado e salsa piccante

[post sponsorizzato]Insalata-messicana-ceci-mais-salsa-piccante-8862

Come avevo anticipato nel post in cui annunciavo l’evento in programma all’Orto Botanico di Padova insieme a Valbona, purtroppo l’appuntamento è stato sospeso e rimandato per una serie di piccoli intoppi.

Capita, l’importante è essere sempre pronti a cambiare programmi e noi lo siamo, quindi ci ritroveremo a parlare di pic nic e di pranzi all’aperto dopo l’estate, quando il sole sarà un po’ più tiepido e le gambe più abbronzate 🙂 La nuova data sarà fissata presto e ve la comunicherò anche sui social, ma la ricetta prevista per quella giornata non è sospesa, anzi è perfetta per queste giornate estive!

Vi avevo promesso un viaggio in un Paese lontano e assolato e ogni promessa è debito…ma non potevo esimermi dal mettere anche un po’ di Italia nella mia ricetta d’ispirazione messicana, così ho tirato fuori dal cilindro i ceci neri e le cipolle Borettane!

Cosa è nato? Un’insalata super sfiziosa, ricca, perfetta per essere accompagnata con tacos o tortillas di mais che potete anche preparare in casa in questa versione alleggerita 🙂 E’ una ricetta facilissima, prevede pochi passaggi ma tanto tanto sapore.

Siete pronti a un’esplosione di peperoncino e un viaggio gustativo nel Paese dei Mariachi che tanto mi manca?

continua >>

Orzo alla mediterranea con patè di olive, zucchine marinate e fragole

[post sponsorizzato]orzo mediterranea olive zucchine fragole

Qualche tempo fa, insieme a un gruppo di food blogger instancabili, sono stata invitata a far visita a Valbona, un’azienda veneta che già conoscevo di fama specializzata nell’arte conserviera. La giornata è proseguita poi all’Orto Botanico di Padova (non c’ero mai stata – vergogna!) dove sotto un sole cocente abbiamo scoperto piante da ogni parte del mondo in tutti i loro colori e profumi (lo sapevate voi che la curcuma è bellissimissima, per dire?!)
Questa bella esperienza mi ha portata a far parte di un progetto speciale che ha per protagoniste le mie amate erbe aromatiche, come facevo a dire di no? AromaticDay è un ciclo di eventi dedicati a loro, le erbe aromatiche, organizzati proprio all’Orto Botanico.

LuisaLara e Adriana hanno aperto le danze con il primo appuntamento dedicato al brunch, il mio turno, inizialmente previsto per sabato 24 giugno, è saltato per motivi organizzativi ma verrà fissata prestissimo una nuova data! Stay tuned quindi, come si dice, io vi aspetterò per raccontarvi la mia idea di pic nic: colorato, fresco, pieno di profumi e di aromi e adatto a tutti. Ho scelto di preparare delle insalate ricche e saporite utilizzando le erbe aromatiche e lasciandomi ispirare da Paesi vicini e lontani.
Un’idea? La mia insalata d’orzo alla mediterranea.

Ma durante il prossimo evento a Padova cosa cucinerò?

Vi porterò a fare un giro in un Paese caldo e assolato…vi aspetto al mio pic nic per scoprirlo, ci aggiorniamo presto per la data!

continua >>

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Riso thai giallo con cavolfiore e caprino nella zucca
Polpette broccoli e piselli al timo e limone
Tartufi speziati al cioccolato e zucca (e consapevolezza)
Pappardelle agli spinaci con gorgonzola noci e mirtilli rossi

Seguimi via mail!