Torta bassa vegan banana e caffè senza zucchero

torta bassa banana caffè

Gli ultimi quindici giorni sono stati un frullatore. Solo che invece che buttare tutto in un contenitori a bordi alti, frullare e ottenere qualcosa di fresco e buonissimo, ho preso i pezzi della mia vita e li ho – letteralmente – mescolati, spostati, accatastati, sballottati. La mia vita è passata fra lame affilate che l’hanno travolta in un vortice troppo veloce da evitare e il risultato non è qualcosa di *buonissimo*, piuttosto è qualcosa di incasinatissimo che non ha ancora preso forma e tenta con fatica di trovare il suo spazio. Cosa è rimasto della me di quindici giorni fa, non lo so. E’ proprio vero che la ricetta della vita è un mistero.

Mentre cerco di rimettere a posto i pezzi e di trovare un nuovo equilibrio, mi nutro di insalate e poco altro anche se ho perso il conto dei biscotti, della cioccolata, del gelato e del caffè che mi mantengono in piedi nonostante tutto. Voglio Mi tocca una vita spericolata, insomma. Una cerca di mangiare bene, di vivere in modo sano e poi CIAO, butta tutto all’aria suo malgrado. Ma va bene, recupereremo. Tornerà anche il tempo del forno acceso e delle torte a colazione, il tempo della cucina che è un piacere e non una necessità, il tempo delle pause e delle chiacchiere, il tempo per me e per fare pace con questa nuova versione di Giulia. Ultimo modello.

Intanto sfoglio i miei appunti in cerca di qualche torta sana da proporvi, qualcosa che però sia buono e vi porti un po’ di carica, quella che servirebbe tanto anche a me. E non c’è niente di meglio di banane, caffè e cioccolato per recuperare le energie a colazione o prima di una lezione di yoga (o della palestra, o di una camminata o quando volete insomma), tutto mescolato in una torta vegan e senza zucchero che però non manca di dolcezza, garantito. E la dolcezza, si sa, serve sempre a ognuno di noi.

torta bassa banane caffè

Ingredienti

240 g di farina di farro integrale

200 g di polpa di banana

120 ml di latte di riso

70 g di uvette

50 ml di olio di girasole o di cocco

30 ml di caffè espresso

10 ml di aceto bianco

1 bustina di lievito bio

cioccolato extra fondente

cannella (facoltativa)

torta banana caffè

Mettete le uvette in ammollo nel latte e poi frullate in modo da ottenere una crema. Aggiungete l’olio e il caffè e unite il tutto alla farina mescolata con il lievito e (a piacere) la cannella. Amalgamate con l’aiuto di una spatola o di una frusta e poi aggiungete anche la polpa di banana schiacciata con i rebbi di una forchetta e l’aceto, mescolando ancora per ottenere un composto omogeneo.

Disponete l’impasto in una teglia rettangolare o quadrata coperta di carta forno e aggiungete sulla superficie (non è necessario ai fini della ricetta), una banana tagliata a metà che farete affondare leggermente. Infornate a 180°C per circa 30 minuti (fate la prova) e quando la torta sarà cotta toglietela dal forno e cospargete la superficie con il cioccolato fondente grattugiato.

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Riso saltato alle spezie con verdure e cannellini
Zuppetta tiepida di piselli carciofi e finocchi
Muffin al cocco e limone senza zucchero
Bavette con crema di cavolfiore viola e carote con ceci speziati

Seguimi via mail!

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: