Lasagne e pasta al forno

Pagina 2 di 3123

Millefoglie di carasau (di tutto un po’)

Millefogliedicarasau_unavegetarianaincucina_00

Mettere le verdure al forno quando l’estate volge al termine è come una sorta di rito di passaggio che mi accompagna verso la stagione che meno amo, l’inverno, passando attraverso autunni ogni anno più indefiniti. Mi aggrappo agli ultimi rimasugli d’estate cercando di portarne i sapori e i profumi con me ancora per un po’, per un po’ di conforto quando il cielo sarà grigio e la pioggia battente, quando non basterà il cappotto e la zucca sarà la mia unica salvatrice.

Allora metto tutto in forno, innaffio d’olio e aggiungo basilico a profusione per poi godermi piatti più o meno improvvisati che sembrano un po’ tutti uguali e invece sono così diversi (un po’ come i miei post dell’ultimo periodo…).

La ricetta che oggi trovate su CosebelleMag è nata per caso, unendo insieme un po’ di ingredienti che avevo a disposizione quando la voglia di una lasagna non era ancora abbastanza ma la bruschetta sembrava ormai un ricordo lontano. Complice qualche sfoglia di pane carasau – che dico, non si può proprio fare di qualche altra farina, che ne so di farro, d’orzo…no eh? – ho improvvisato una millefoglie piena di gusto e di colore, tanto semplice quando deliziosa.

PS: il carasau, nostro salvatore, è protagonista anche di una ricetta invernale super sfiziosa che trovate nel libro DIARIO DI UNAVEGETARIANA!

Millefogliedicarasau_unavegetarianaincucina_01

Lasagnetta alla curcuma con zucca gorgonzola e noci

Ho preparato questa lasagnetta seguendo l’istinto e la voglia pazza di fare qualcosa con zucca e gorgonzola. Eh si, ogni tanto cedo anch’io alle voglie, senza star tanto a ragionare. Amo la zucca in ogni modo e mi piace sia in piatti totalmente dolci, abbinata ad altri ingredienti – anche salati – ma con un sapore delicato, sia insieme a contrasti forti, come in questo caso.

Ho steso la pasta immaginandomi il sapore che avrebbe avuto la lasagna, con l’acquolina in bocca, e ho preparato tutto in poco tempo. Fatela questa ricetta se vi piace, non lasciatevi spaventare dalla pasta fresca o dall’idea che la lasagna sia un piatto complesso, lungo, elaborato. Non è che non sia vero, è che questa è una versione semplificata 🙂

Una volta affrontata la paura della pasta fresca – potete ovviare ovviamente facendola fare a qualcun altro, ma volete mettere la soddisfazione? – i passaggi sono davvero pochi e l’unica cosa da cuocere è la zucca. Ecco, a essere onesti la rottura più grande è doversi armare di un coltellaccio per pulire e tagliare a tocchetti la zucca. Ce l’avete un bel ragazzo gentile che vi dia una mano in cucina? Allora il gioco è fatto.

Io vi consiglio di preparare delle monoporzioni proprio perché non è la classica lasagna con la besciamella, ma anche perché quando a tavola ve ne chiederanno un’altra, un’altra e un’altra ancora sarà una vera soddisfazione.

Maschi, preparatevi, la zucca così potrebbe piacere anche a voi! La ricetta è su CosebelleMagazine!

Lasagnetta estiva

Chi l’ha detto che la lasagna è un piatto invernale? In quest’estate anomala qui non c’è stato gesto più naturale di accendere il forno e preparare dolci, biscotti e…lasagne appunto.

Se avete voglia di qualcosa di diverso dalla “solita” adorata pasta, queste lasagnette si preparano unendo tutti gli ingredienti a crudo, non c’è besciamella e neanche cotture delle verdure, solo strati dei colori della bandiera italiana da alternare a una sfoglia sottile. Io la sfoglia l’ho preparata a casa, integrale di farro, ci vuole davvero poco se avete una macchinetta per tirare la pasta. Ovviamente voi regolatevi secondo le vostre possibilità, se avete delle sfoglie pronte sarà ancora più facile e veloce preparare tutto. Minimo sforzo, massima soddisfazione, sia per gli occhi che per il palato. Si ok, io sono di parte perchè in questa ricetta ci sono tutte cose di cui vado pazza: la ricotta, il pesto, i pomodori, i pinoli. La menta e il basilico. Ciao.

Però se avete ospiti sono convinta che sarà davvero bello portare in tavola un piatto “della domenica” che vi farà risparmiare tempo e fatica ma farà sentire tutti coccolati, come solo una lasagna sa fare.

continua >>

Lasagna vegan con cavoletti e mele

I cavoli, broccoli, cavolfiori eccetera eccetera sono fra quegli ortaggi che molte persone fanno fatica a mangiare. Invece fanno benissimo e io trovo che il loro sapore leggermente amaro sia davvero ottimo, soprattutto con certi abbinamenti. I cavoletti di bruxelles poi, con la loro consistenza cremosa, sono davvero una delizia e, se li lessate, sono pronti in 10-15 minuti al massimo.

Per questa ricetta ho voluto cercare un abbinamento diverso per i cavoletti così li ho proposti con le mele, che con la loro dolcezza e l’acidità creano un bellissimo contrasto, e ho utilizzato la farina di fave per creare delle crepes vegan e gluten free. Anche la besciamella è fatta con la farina di riso, dunque adatta agli intolleranti al glutine, ma come sempre a loro raccomando di verificare che tutti gli ingredienti di ogni ricetta, anche i più insospettabili, siano senza glutine.

Il risultato è la ricetta vegan di queste lasagnette cremose e belle sostanziose.

continua

Lasagna vegan verde e rossa

Portare in tavola una lasagna vuol dire portare in tavola la festa. In ogni versione, in ogni variazione resta sempre il “piatto della domenica”, goloso, che fa felici tutti. Anche – e soprattutto – a Natale. Di lasagne in versione vegetariana già abbiamo parlato, ma se fra i nostri si insinua anche un vegan ospite?! O qualcuno con particolari intolleranze tipo uova o latticini? Che vuoi fare, rinunciare alla lasagna? Giammai!

La mia amata farina di ceci ci viene in aiuto anche stavolta per sostituire le sfoglie con delle crespelline e per la farcitura…largo alla fantasia! Con questa crema di broccoli e il pesto di pomodori secchi io mi sono attenuta alla tradizione della nostra tavola natalizia, dove predominano verde e rosso.

Il risultato, vi assicuro, è stupefacente! Un piatto sostanzioso, goloso e completo, perfetto per far felici tutti anche a Natale…perché Natale dev’essere una festa per tutti 🙂

  continua >>

Pagina 2 di 3123

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Zuppa fredda di cetriolo zucchine e avocado
Cecina alle erbe aromatiche
Smoothie banana e caffè al cardamomo
Insalata di ceci neri e mais con avocado e salsa piccante

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: