Tortini al cacao cocco e mirtilli senza zucchero

tortini cacao cocco

Maggio è un mese strano. Maggio è il mese in cui comincio a sentire il profumo dell’estate e mi fermo a prendere fiato dopo i mesi invernali. Maggio quest’anno è un momento per cominciare a tirare le somme, per cercare – di nuovo – di capire cosa voglio fare da grande. Maggio è un mese che immaginavo perfetto, e invece la perfezione non esiste. E’ il mese in cui avrei voluto avere tutte le mie cose in ordine, le decisioni prese, i planning pronti, il mese in cui avrei voluto sentirmi al massimo della forma. Un mese che doveva andare in un modo, e invece poi…la vita.

Sono davvero pessima con la gestione delle aspettative. Ho questa tendenza insana a crearmi aspettative anche quando mi dico chiaramente di non farlo. E’ un po’ come la tendenza che ho a pensare quando non dovrei farlo, ad esempio la notte, che in teoria sarebbe fatta per dormire. Ci sono degli schemi che non riesco a rompere, dei vizi di fabbrica a cui non ho ancora trovato rimedio. Sono alla ricerca continua di soluzioni, ho il desiderio fortissimo di arrivare da qualche parte, di risolvere, di trovare la quadra. E’ la mia parte razionale che si esprime prepotentemente anche quando vorrei metterla a tacere e farmi portare solo dalle emozioni. E’ un esercizio costante che cerco di fare, per ora senza successo. Ma la perseveranza mi premierà e forse non sarà maggio il mese in cui vedrò i risultati, ma prima o poi…arriverà il mio maggio!

Come siete messi voi a gestione delle aspettative e dialoghi con la vostra parte razionale?!

In questo maggio qui, nella vita reale, la mia alimentazione è stretta stretta e non mi regala purtroppo grandi soddisfazioni. Ma nella vita virtuale per fortuna posso raccontarvi anche di esperimenti fatti qualche tempo fa, esperimenti golosi intendo.

Come questi tortini al cacao e cocco vegan, senza glutine e senza zucchero, dolcificati con una banana e una punta di stevia. Ho aggiunto i mirtilli, che adoro, e una colata di cioccolato fondente per non farci mancare nulla.

Non vi aspettate dei muffin perché questi tortini hanno una consistenza compatta completamente diversa e con le giornate più calde – speriamo – vi consiglio anche di provarli freschi da frigo, magari accompagnati con dello yogurt al cocco o una pallina di gelato al cioccolato.

Leggi il resto di questo articolo »

Grano saraceno ai carletti con crema di carote al limone

grano saraceno carletti carote

Comincio a riemergere solo ora da un periodo intenso e particolarmente stressante sia dal punto di vista personale che lavorativo. Sto cercando di rimettere ordine fra le mie priorità e sto cercando di capire, ancora una volta, cosa voglio fare da grande. Il mio corpo e la mia pelle, in questi mesi, hanno continuato a lamentarsi pesantemente del mio stile di vita e del poco tempo che ho riservato a me stessa. Come sempre capita, quando non sei abbastanza centrata e connessa per capire che stai esagerando, qualcuno te lo fa capire. Ora è tempo per me di rimettermi al centro delle mie priorità. E’ tempo di dire, ad alta voce e senza paura, qualche bel NO.

Sono mesi di dieta che cambia e ricambia restringendosi sempre di più, sono mesi in cui è difficile concedersi un pranzo in compagnia o una cena fuori perché “non mangi niente”. Quel niente mi è più che sufficiente se in cucina ci sono io che mi ingegno per tirare fuori qualcosa dal nulla, ma quando si va in giro diventa tutto più complicato.

Così io rispondo alla mia lista di NO alimentari in cucina, preparando nuovi piatti senza glutine e senza latticini come questo grano saraceno vegan ai carletti accompagnato da una crema di carote alla curcuma e limone. Semplice ma cremoso e delizioso, sapori netti e puliti che sanno di primavera. Li avete mai mangiati voi, i carletti? Qui sul blog cercando “carletti” o “sciopeti” (il loro nome in dialetto veneto) trovate qualche ricetta preparata con queste erbe spontanee buonissime.

Leggi il resto di questo articolo »

Crackers vegan di segale

crackers vegan segale

Siete anche voi del gruppo di quelli che non c’è niente di più stuzzicante di qualcosa che scrocchia? Biscotti, taralli, grissini e crackers sono una tentazione incredibile a tavola, all’aperitivo, sul divano ma anche alla scrivania? Allora è arrivato il momento di preparare qualcosa a casa con una ricetta facilissima vegan nata quasi per caso che niente ha a che vedere con quelle dei crackers più classiche: non ci sono impasti strani da fare e neanche temutissimi lieviti da accudire. Solo farina, olio, sale e acqua. E poi bicarbonato e aceto per rendere le sfogliette croccanti più friabili.

Perfette per l’aperitivo di Pasqua o per il pic nic di Pasquetta ma anche da avere in borsa per quando arriva un certo languorino…così sai cosa mangi!

Leggi il resto di questo articolo »

Muffin vegan ai piselli e pesto

Ok, questa primavera è davvero pazzerella. Sole, caldo, pioggia, neve, vento.

Ma noi non ci facciamo prendere dallo sconforto e ci concentriamo sui pic nic e sui pranzi all’aperto, che abbiamo davanti Pasquetta, il 25 aprile e il 1° maggio da affrontare. Quindi largo a muffin, frittate, quiche, flan e dolci alle fragole, reginette di primavera.

Per preparare il cestino da pic nic concentriamoci su ricette semplici preparate con ingredienti di stagione, facili da trasportare e da mangiare anche con le mani, perfetti anche freddi. Come i muffin che si prestano benissimo a una versione salata ai piselli, preparati con farina di farro e olio, profumati con pesto e erbe aromatiche. Questi sono vegan (ma non ditelo a nessuno!) e starebbero benissimo anche nel cestino del pane sulla tavola di Pasqua! Leggi il resto di questo articolo »

Polpette di azuki e carciofi al timo

polpette azuki carciofi

Sarà circa un mese che non cucino. Non cucino seriamente intendo. In questo mese sono saltata da una dieta all’altra (senza grossi risultati anche stavolta ahimè) passando da riso e verdure a frutta e ortaggi crudi. Non inforno qualcosa che sia più di una teglia di carote o cavolfiore da quella che mi pare una vita. Non mescolo gli ingredienti più o meno a caso per creare qualche dolcino da troppo tempo. Mi manca.

Ho voglia di fare i biscotti, di azzardare un impasto nuovo per la torta senza zucchero, di preparare una quiche, di cucinare come dico io. Ho voglia di crocchette e polpette ogni giorno diverse. Ma passerà ancora un po’ di tempo prima che possa farlo. Ecco perché oggi vi propongo una ricetta senza glutine preparata qualche tempo fa per delle polpette con i fagioli azuki verdi e i carciofi, di stagione proprio ora. Avete ragione, forse queste polpette non sono bellissimissime, ma quello che conta di più è il sapore, giusto? E su quello mi sento di andare tranquilla 🙂

Leggi il resto di questo articolo »

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Tortini al cacao cocco e mirtilli senza zucchero
Grano saraceno ai carletti con crema di carote al limone
Crackers vegan di segale
Muffin vegan ai piselli e pesto

Seguimi via mail!

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: