Finger food e antipasti,  Riso e cereali,  Senza uova

Tortini di zucchine zucca e taleggio con orzo e pere glassate al balsamico

Che titolone.

Un piatto molto molto buono, completo, saporito, con un po’ di agrodolce che va sempre bene. Ci piace. Diciamo che potrebbe spaventarvi perché ci sono parecchi passaggi da fare ma tutto sommato non c’è niente di complicato in questa ricetta. Dovete solo prendervi un po’ di tempo, oppure preparare in anticipo alcune cose tipo le zucchine e la zucca per fare i tortini con il cuore filante al taleggio.

All’ultimo potete preparare le pere glassate al balsamico da servire con l’orzo, basterà passare in forno i tortini e sarete pronti per assemblare il piatto. Vedrete, è un gioco da ragazzi.

Ingredienti
1 kg di zucchine
250 g di zucca violina pulita
150 g taleggio
200 g di orzo
2 pere abate
Aceto balsamico qb
2 cucchiai di zucchero di canna
Olio evo
Menta essiccata

Preparazione

Lavate le zucchine, spuntatele e dividetele per il lungo a fettine di 2-3 mm. Disponetele su una placca da forno con sale, olio e un po’ di menta essiccata, poi infornate a 200° per circa 10 minuti.

Fate a tocchetti la zucca e cuocetela in padella con olio evo, sale e pepe, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua  o brodo vegetale se necessario, poi frullatela con un mixer a immersione.

Nel frattempo, portate ad ebollizione l’acqua salata e cuocete l’orzo.

In un pentolino antiaderente disponete le pere tagliate a fettine e fatele cuocere a fuoco lento con l’aceto balsamico e lo zucchero, fino a quando saranno caramellate.

Foderate gli stampini d’alluminio monoporzione con le fette di zucchina, riempite con la crema di zucca e il taleggio a dadini, coprite con un altro po’ di zucca e richiudete con le zucchine. Infornate i tortini a 180° per 15 minuti circa.

Scolate l’orzo, conditelo con un filo d’olio e servitelo come accompagnamento ai tortini con le pere glassate.

2 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.