Articoli marcati con tag ‘pere’

Muffin glutenfree alle carote con mele e pere

muffin glutenfree carote mele

Arrivo da quella che, per ora, è sicuramente stata la settimana più dura di questo periodo di isolamento.

Sono stata bravissima a gestire le 3 settimane che ho alle spalle, mi sono riempita le giornate di cose da fare tanto da arrivare sempre sfinita a sera, tanto da aspettare il venerdì con una certa impazienza per dire “finalmente weekend”. Ho reinventato il lavoro (scopri qui sul mio sito come), ho cercato di mantenere le relazioni con i miei studenti, mi sono dedicata un po’ alla mia pratica personale. Ho organizzato le video chiamate di famiglia, le ricette in diretta, mi sono accontentata di qualche mezz’ora seduta sul terrazzo al sole.

Poi è arrivato lunedì, una giornata un po’ più dura del solito, qualche acciacco, l’umore ballerino, la mancanza quasi soffocante delle mie lunghe camminate quotidiane e delle risate in sala con i ragazzi. E sulle spalle una consapevolezza maturata durante il weekend: questo è il tempo di chi c’è. E di chi non c’è.

Sono sempre stata quella che tiene insieme i pezzi, che organizza le uscite con le amiche, che tiene alta la bandiera degli incontri di famiglia. Non mi sono mai tirata indietro quando si è trattato di essere “la prima”. A chiamare, a scrivere un messaggio, a correre, a cercare di mettere tutti d’accordo. Sono sempre stata una di quelli che “ci sono”. In questi giorni però mi è stato chiaro che anche chi si occupa di tenere insieme i pezzi a volte avrebbe bisogno di sentire che qualcun altro fa la prima mossa, alza il telefono, scrive un messaggio. Sicuramente saranno stati l’isolamento e la solitudine forzata ad avermi fatta sentire delusa da chi pensavo ci sarebbe stato e, invece, non c’è.

E in fondo l’ho detto dall’inizio che questa situazione sarebbe servita a capire molte cose, a mettere in ordine le priorità, a capire chi ti manca, chi c’è e chi non c’è. Io continuerò ad esserci, perché questa sono io, ma con una consapevolezza diversa. Perché tutti ci meritiamo qualcuno che tenga insieme anche i nostri di pezzi…no?

Intanto per distrarre la mente dai pensieri più pesanti sono corsa in cucina e ho preparato un’altra ricetta senza glutine e senza latticini che si presta bene a diventare anche senza zucchero (o con pochissimi zuccheri aggiunti): muffin!

Adoro i muffin, li preparo da tempo immemore e questo si può dedurre dal numero smisurato di ricette che trovate qui: vegan, senza zucchero, senza glutine, dolci, salati….

Per questa ricetta glutenfree ho usato carote e frutta a pezzetti (scegliete la frutta che avete in casa!) che rendono l’impasto naturalmente dolce oltre che irresistibilmente umido. Non sono muffin tradizionali certo, né nella consistenza né nel sapore, ma per chi ha voglia di un dolce poco dolce sano, con dentro sia la frutta che la verdura (!) sono perfetti. Io, che ormai lo sapete, lo zucchero l’ho ridotto ai minimi termini, li ho preparati con un solo cucchiaio di mascobado. Certo, la mia versione è quella hard core per gente coraggiosa, qui di seguito invece trovate quella adatta a tutti 😉

Leggi il resto di questo articolo »

Rotolo senza glutine con pere, marmellata di mirtilli e crema di cocco


rotolo senza glutine

Da piccola (anche ora, ogni tanto) i miei genitori mi chiamavano Princi per prendermi in giro, diminutivo di Principessa. Sarà per questo che ogni volta che dico a voce alta di essere una ragazza semplice mi torna in mente quel nomignolo e mi faccio un po’ di domande?

Allora, siamo onesti: mi ritengo una persona complicata – leggi: “impegnativa” (cit.) per tanti motivi (in veneto si dice che sono “piena di fìsime”) ma, al tempo stesso, sono una ragazza che apprezza le cose semplici. Ho imparato a dare molto valore a cose che altri ritengono banali: una passeggiata all’aria aperta, una giornata al mare, una chiacchierata con gli amici veri, un biscotto senza glutine ;), un biglietto scritto a mano, una serata davanti alla tv, un abbraccio sincero. E, di norma, non amo le cose complicate, troppo costruite, troppo scenografiche.

Anche in cucina preferisco ricette semplici: non amo le decorazioni esagerate, tendo a ottimizzare, prediligo ricette in stile “minima spesa massima resa”. Ma, come sempre nella vita, le eccezioni rendono tutto più interessante. E infatti ci sono momenti in cui mi faccio prendere la mano da ricette un po’ più complesse, come quando ho preparato il rotolo senza glutine con pere, marmellata di mirtilli e crema al latte di cocco.

Non fatevi spaventare dai passaggi, sembrano molti ma alla fine non c’è nulla di complicato e la parte più delicata è la preparazione del biscuit. Sono partita da una ricetta di Montersino (grazie Fe <3) che ho preparato in metà dose, quindi mezza teglia per intenderci (duplicate tutto per fare la dose intera), e dall’originale ho ridotto la percentuale di zucchero da 100 a 80 g sostituendo quello semolato con lo zucchero di cocco (che il ho ulteriormente ridotto a pochi cucchiai nella mia personalissima versione).

Il risultato è un dolce scenografico che regala molta soddisfazione, senza glutine e preparato con pochissimo zucchero!

Potete ovviamente variare la farcia secondo i vostri gusti e la vostra dieta, questo è a prova di Giulia ma potete usare la marmellata che preferite, cambiare frutta, sostituire o omettere la crema, aggiungere il cioccolato. Liberate la creatività (e poi raccontatemi) ma non dimenticatevi della bagna!

Leggi il resto di questo articolo »

Pancakes alle banane con yogurt e pere

pancakes banane yogurt pere

Oggi il mio post non è solo una ricetta, perché è un giorno speciale!

Da oggi infatti troverete in tutte le librerie d’Italia (e nelle edicole in 10.000 copie in allegato ad “Oggi”) il libro di cucinaMancina edito da Gribaudo/Feltrinelli “Mangiare bene, dormire meglio – idee, consigli e ricette della buonanotte.

Sono molto felice di questo libro perché non solo contiene tre ricette della buonanotte realizzate da me – fra le quali quella di questi deliziosi pancakes alle banane senza glutine – ma, grazie alla meravigliosa Lorenza ho avuto anche l’onore di occuparmi di uno dei paragrafi del libro.

Sfogliandolo troverete infatti anche i miei consigli per un riposo con i fiocchi, fra oli essenziali, feng shui e…yoga ovviamente!

Voglio ringraziare di cuore Lorenza per la fiducia che mi ha sempre dato coinvolgendomi nei suoi bellissimi progetti <3

Non vi dico di più perché mi piacerebbe che scopriste le altre ricette e tutti i miei consigli direttamente dalla carta stampata…quanto è bello in quest’era digitale ritrovarsi fra le mani un libro da sfogliare?! Io non so rinunciarci e spero non lo farete neanche voi!

Intanto provate a preparare i miei pancakes alle banane, perfetti anche senza zucchero se state cercando di avvicinarvi a questo approccio in cucina, da servire con yogurt, pere, pinoli e cioccolato fondente…una delizia perfetta a tutte le ore!

Troverete tante altre informazioni sul libro direttamente su Cucina Mancina e potrete anche acquistarlo online a questo link

Fatemi sapere cosa ne pensate 🙂

Leggi il resto di questo articolo »

Torta morbida senza zucchero alle pere e semi di canapa

torta senza zucchero pere

Scrivo questo post sognando una fetta di torta mentre mi convinco che una carota mi darà la stessa soddisfazione. Sono in fase (mini) detox visto che questa stagione non mi è molto amica e quindi ho abbandonato i dolci, anche quelli come questo, senza zucchero.

La verità è che ho un debole per le torte di pere (qui trovate la mia preferita!). Di solito quelle che conquistano tutti sono le torte di mele, lo so, ma io e le mele non siamo proprio amiche. A me piacciono, ma a loro non piaccio io 😉 Così tutte le volte che penso a una ricetta per un dolce che sappia di casa, di merende della domenica pomeriggio e di coccole a colazione sostituisco immediatamente le mele con le pere: kaiser, abate, william, decana (le mie preferite ever). Succose e profumate, croccanti e saporite, la morte loro non è solo con il cioccolato, giuro! Stanno benissimo anche con la frutta secca e la loro dolcezza rende la vita facile quando – come in questo caso – si vogliono omettere gli zuccheri.

In questo caso ho scelto le abate, farine integrali e uvette e prugne secche per regalare dolcezza a questa torta senza zucchero bassa e morbidissima, profumata alla zenzero e ricoperta da uno strato di semi di canapa croccanti.

Leggi il resto di questo articolo »

Torta di pere e anacardi senza zucchero

torta pere anacardi senza zucchero

Non è la prima volta che vi parlo di ricette nate per caso. Chi mi segue sulle pagine social (da oggi potete anche iscrivervi alla newsletter compilando il form nella colonna a destra!) ha visto almeno un paio di post su questa torta, di cui mi sono innamorata alla follia. E visto che domani è la festa degli innamorati, anche se non l’ho mai festeggiata non potevo che rendere omaggio all’amore così.

La torta di pere e anacardi è nata dalla voglia di torta di mele, quella che preparava la nonna, piena pienissima di mele, con poco impasto, umida, cremosa. La torta di mele per eccellenza nell’immaginario familiare, la più buona del mondo per essere precisi. La voglia di quella torta (un versione della torta di mele alla ricotta qui) unita alla disponibilità della dispensa e a qualche appunto scritto qui e là fra i miei quaderni a pois pieni zeppi di ricette ha fatto nascere questo esperimento, con le pere perché le mele non le posso mangiare, con gli anacardi e il miglio per ridurre il quantitativo di glutine nell’impasto, con la frutta essiccata al posto dello zucchero e tutto il profumo delle arance che tanto amo.

Si prepara in un attimo, è facilissima da fare ma è più facile da mangiare, ve lo assicuro. Visto che è nata per caso io, per essere sicura di darvi una ricetta che funziona (la mia perenne sfiga con le ricette trovate online che non mi vengono MAI è ormai cosa nota e la saga continua ahimè), l’ho già rifatta due volte e un paio di fette sono al sicuro in freezer, per i momenti di sconforto o per festeggiare l’amore. Qualsiasi esso sia, verso chiunque vogliate, anche verso voi stessi. Amatevi e regalatevi questa torta, vi farà felici.

Leggi il resto di questo articolo »

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Crackers senza glutine ai semi di chia
Quiche senza glutine con asparagi e crema di piselli
Insalata con asparagi al timo patate arrostite e ricotta
Gnocchi di patate senza glutine agli asparagi

Seguimi via mail!