Torta di pere e anacardi senza zucchero

torta pere anacardi senza zucchero

Non è la prima volta che vi parlo di ricette nate per caso. Chi mi segue sulle pagine social (da oggi potete anche iscrivervi alla newsletter compilando il form nella colonna a destra!) ha visto almeno un paio di post su questa torta, di cui mi sono innamorata alla follia. E visto che domani è la festa degli innamorati, anche se non l’ho mai festeggiata non potevo che rendere omaggio all’amore così.

La torta di pere e anacardi è nata dalla voglia di torta di mele, quella che preparava la nonna, piena pienissima di mele, con poco impasto, umida, cremosa. La torta di mele per eccellenza nell’immaginario familiare, la più buona del mondo per essere precisi. La voglia di quella torta (un versione della torta di mele alla ricotta qui) unita alla disponibilità della dispensa e a qualche appunto scritto qui e là fra i miei quaderni a pois pieni zeppi di ricette ha fatto nascere questo esperimento, con le pere perché le mele non le posso mangiare, con gli anacardi e il miglio per ridurre il quantitativo di glutine nell’impasto, con la frutta essiccata al posto dello zucchero e tutto il profumo delle arance che tanto amo.

Si prepara in un attimo, è facilissima da fare ma è più facile da mangiare, ve lo assicuro. Visto che è nata per caso io, per essere sicura di darvi una ricetta che funziona (la mia perenne sfiga con le ricette trovate online che non mi vengono MAI è ormai cosa nota e la saga continua ahimè), l’ho già rifatta due volte e un paio di fette sono al sicuro in freezer, per i momenti di sconforto o per festeggiare l’amore. Qualsiasi esso sia, verso chiunque vogliate, anche verso voi stessi. Amatevi e regalatevi questa torta, vi farà felici.

torta pere anacardi senza zuccheroIngredienti

2 pere abate grandi o 4 piccole

150 g di farina integrale di farro

60 g di farina di miglio

50 anacardi

1 cucchiaino di bicarbonato

80 ml di olio di mais

100 g di datteri o uva passa

300 ml di latte vegetale

1 arancia non trattata

torta pere anacardi torta pere senza zucchero

Mescolate le farina con gli anacardi tritati e il bicarbonato, aggiungete la scorza d’arancia grattugiata.

Tagliate la pera a fette e poi a tocchetti e irroratela con il succo di mezza arancia (20 ml circa).

Frullate i datteri in modo da ottenere una crema e uniteli a latte e olio, mescolate o frullate ancora per amalgamare.

Unite il succo d’arancia in cui avete lasciato le pere e mescolate gli ingredienti asciutti con quelli liquidi, aggiungete le pere e riempite uno stampo a cerniera foderato con carta forno.

Infornate a 180°C per circa 35/40 minuti (dipende dal forno!) fate la prova dello stecchino per verificare la cottura (se la torta cominciasse a scurire molto in superficie proseguite la cottura coprendola.

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Gelato alla liquerizia vegan glutenfree
Bowl con grano saraceno, anguria gialla e ceci
Zuppetta fredda di anguria e barbabietola
Smoothie cocco banana e mirtilli alla chia

Seguimi via mail!

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: