Zaèti

Altra ricettina con la farina di mais!

Questa volta mi sono voluta cimentare con un dolce della tradizione veneta, una ricetta di quelle che le famiglie preparavano nei giorni di festa utilizzando la farina di mais – sempre presente nelle dispense – per regalarsi qualcosa di buono che non fosse la solita polenta 🙂

Il risultato sono questi dolcetti di colore giallino – come si intuisce anche il loro nome in dialetto veneto – semplici ma molto buoni, croccanti e friabili allo stesso tempo, ingentiliti nel sapore dalla presenza delle uvette e profumati dal rum e dalla scorza di limone.

Devo ammettere che tendenzialmente sono un po’ scettica rispetto all’utilizzo della farina di mais nei dolci, ma non c’è niente da fare, con le ricette della tradizione non si sbaglia mai. E allora date un’occhiata ai miei zaèti – o zaleti o zalleti, come vi pare – e vediamo se riesco a far ricredere anche voi.

Ingredienti

200 g di farina 00

200 g di farina di mais fioretto

180 g di zucchero

200 g di burro

4 uova

100 g di uvetta

Sale

Scorza di limone

Rhum

Zucchero a velo

 

Mettete le uvette ad ammollare nel rum e intanto preparate l’impasto dei biscotti.

Mettete la farina 00 e la farina gialla in un contenitore ampio, unite il burro ben freddo a pezzetti,  un pizzico di sale, la scorza di limone e le uova. Impastate velocemente il composto e poi unite le uvette, formate una palla e mettete l’impasto in frigo a riposare per almeno mezz’ora.

Formate un cilindro del diametro di 5 cm e tagliate dei dischi dello spessore di circa 1 cm. Disponeteli sulle placche da forno foderate e infornate  a 180° per circa 15 minuti.

3 Commenti a “Zaèti”

  • Mari:

    Mia madre è veneziana doc e nessuno resiste ai suoi “zaletti”.
    Sono uno tira l’altro: buonissimi.Mi pare che utilizzi un pò meno di uova e di burro. Se ti interessa posso procurarti la sua versione.

  • Mari:

    Mia madre è una veneziana doc e adoro i suoi zaleti: sono uno tira l’altro. Mi pare però che utilizzi meno uova e burro. Se ti interessa ti posso far avere la sua ricetta.
    Comunque compliment per tutte le golosissime ricette che inventi.
    Ciao
    Mari

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Barrette vegan con avena e noci
Orzo al pesto di spinacini e mandorle con edamame
Brioches vegan di segale integrale
Zuppa al latte di cocco e curry

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: