Finger food e antipasti,  Lievitati dolci e salati

Bocconcini croccanti con ricotta di bufala e salsa di fichi

E anche settembre è arrivato.

Per accogliervi al rientro dalle vacanze, da giorni di sole e di mare, servono buone idee per panini e snack, preparazioni dolci e salate che potete portarvi in ufficio per addolcire queste giornate e fare un po’ come se foste ancora in vacanza, voi e la vostra schiscetta.

Per la mia ricetta stavolta ci sono due preparazioni, quella dei bocconcini e quella della salsa di fichi.

Un po’ laborioso, mi rendo conto, ma se li preparate la domenica poi il lunedì basterà assemblare il tutto e quello che vi avanza andrà benissimo per pranzi e cene nei giorni successivi.

I bocconcini di farro, belli croccantini, sono farciti con una crema di ricotta di bufala ben pepata e una salsa di fichi che è perfetta abbinata ai formaggi ma se la cava gran bene anche per la colazione  😉

Per i bocconcini (per circa 8)

100 g di farina di farro

100 g di farina 00

1 cucchiaino di lievito

45 g di burro/ghee

100 ml di latte

1 uovo

Sale

Rosmarino

Per la salsa di fichi

250 g di fichi maturi

50 ml di succo d’agave

1 punta di agar agar

limone non trattato

Per la farcitura

250 g di ricotta di bufala

olio extravergine

pepe

Per prima cosa preparate la salsa di fichi: tagliateli a pezzettoni e metteteli in una casseruola, dopo qualche minuto unite il succo d’agave e la scorza di limone. Fate sciogliere in un pentolino l’agar agar con il succo di mezzo limone, fatelo intiepidire e poi aggiungetelo al composto di fichi e mescolate bene. Fate cuocere ancora 5-10 minuti, frullate tutto al mixer e poi riempite un vasetto sterilizzato (verranno circa 250 g di salsa) e capovolgetelo.

Mentre la salsa di fichi si raffredda preparate i bocconcini: unite le farine, il lievito, il sale. Aggiungete il burro a pezzetti e incorporatelo lavorandolo velocemente con le dita. Aggiungete un’abbondante macinata di pepe nero e un rametto di rosmarino tritato, poi unite l’uovo e il latte, sbattendo con le fruste. Amalgamate bene e fate riposare coperto in frigo per 20-30 minuti.

Riprendete l’impasto e mettetelo su una spianatoia ben infarinata. Stendete la pasta con le mani infarinate, usate il mattarello per ottenere una sfoglia di 2-3 cm e tagliate dei cerchi con un bicchiere. Infornate a 220°C per circa 10-15 minuti.

Lavorate la ricotta in una ciotola capiente con abbondante pepe nero e un filo d’olio fino a ottenere una crema.

Tagliate i bocconcini a metà e farciteli con la ricotta e la salsa di fichi.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.