bowl speziata quinoa
Primi piatti,  Riso e cereali,  Senza glutine,  Vegan

Bowl speziata con edamame e salsa al curry

Essere un’influencer e non saperlo, capita ;P

Quando è nata la moda delle Buddha bowl mi sono detta: ah quindi ho inventato un nuovo trend e non me ne sono resa conto?

Le ciotole di Buddha consentono di creare piatti completi e bilanciati riunendo tutti gli ingredienti insieme: cereali, verdure crude e cotte di stagione, una fonte proteica e, per finire, una salsa per accompagnare.

Io, non per tirarmela, ma mangio così quasi a tutti i pasti, da circa 2 anni. Forse di più (la Chiara Ferragni de noantri).

Sono un’ottima soluzione per #chihapauradelladieta e segue un regime alimentare preciso ma rischiano di rivelarsi una delusione quando si limitano a combinare insieme ingredienti con poca personalità, magari semplicemente lessati o cotti al vapore e assemblati in una ciotola.

Per fare una buona bowl invece ci vuole un po’ di cuore: il consiglio è di dedicare qualche ora del weekend per il meal prep, alleato perfetto in questi casi, cuocendo cereali e verdure in modi diversi usando spezie ed erba aromatiche. Con tutte le basi pronte è possibile creare ogni giorno combinazioni diverse in pochissimo tempo, aggiungendo le proteine che preferisci e mangiando in modo sano ma senza annoiarsi.

Se non sai da dove cominciare, prova la mia bowl speziata: quinoa al limone e semi, broccoletti e edamame, barbabietole marinate al succo di mandarino, carote caramellate al cumino e una salsa al curry a base di yogurt.

Le preparazioni sembrano tante ma la verità è che con il meal prep sarà un attimo 🙂

E se invece non sei pratico di meal prep e prepari la bowl da zero, aumenta le dosi di verdure e cereali, così li avrai pronti da combinare con ingredienti diversi per risolvere tanti altri pasti senza glutine e vegan.

Per una versione estiva della bowl leggi qui!

Ingredienti per 2 persone

120 g di quinoa (o riso/miglio/grano saraceno)

1 piccolo broccoletto

90 g di edamame surgelati

1 barbabietola grande (cruda o cotta)

2 clementine

2 carote

1/2 cucchiaio di sciroppo d’acero (opzionale)

1 limone non trattato

1 cucchiaio di semi misti (papavero, zucca, girasole)

cumino

olio extravergine d’oliva

sale

Per la salsa

2 cucchiai di yogurt vegetale

1 punta di curry sumatra (o curry dolce)

1 punta di curcuma

succo di limone

olio extravergine d’oliva

sale

bowl speziata quinoa

Sbollenta gli edamame, dividi le cimette del broccolo e saltale in padella con l’olio e un goccio d’acqua, copri e fai cuocere fino a quando saranno tenere (se preferite potete cuocerle a vapore). Sciacqua la quinoa e mettila a cuocere nel doppio del suo peso d’acqua, quando i semi si saranno aperti e sarà a cottura condisci con un filo d’olio, scorza di limone e i semi.

Affetta le barbabietole tagliate a metà e condisci con un pizzico di sale e il succo di mezza clementina. Pela le carote e tagliala a fette, scalda un filo d’olio in padella e fai saltare qualche minuto, unisci poi il cumino (a piacere), il succo di una clementina e, a piacere, l’acero (o miele). Fai cuocere a fiamma vivace (unisci un po’ d’acqua se necessario).

Prepara la salsa mescolando tutti gli ingredienti, unisci un goccio d’acqua o di latte vegetale per renderla più fluida.

Prepara la bowl unendo la quinoa, i broccoli, gli edamame, la barbabietola e le carote, servii tutto con la salsa al curry.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.