Articoli marcati con tag ‘canditi’

Biscottini di riso e farro con uvette e canditi

Biscottidirisoefarro_unavegetarianaincucina_00

Quando per fare i biscotti basta mescolare gli ingredienti è una festa. Per me – che sono una biscottomane incallita – più la ricetta è semplice e veloce, meno motivi ci sono per NON fare i biscotti. E ovviamente più biscotti ci sono, più biscotti si mangiano. E più biscotti si mangiano, più se ne producono. E’ un ciclo insomma, ogni scusa è buona per mangiare biscotti.

Questa è una delle ricette che ho preparato per i sacchetti da regalare a Natale, anche questa una ricetta “tradizionale” non vegan* (c’era anche un’opzione vegan nei sacchettini eh, ma devo accontentare un po’ tutti!) per cui ho preferito il burro all’olio, più che altro per semplicità, per andare sul sicuro invece di mettermi a fare esperimenti a pochi giorni dalla vigilia.

Il risultato sono dei biscottini cicciotti croccanti all’esterno ma morbidi e friabili all’interno, che profumano di rum e arancia e che ricordano il panettone con tutte quelle uvette e quei canditi (per chi non li ama vanno benissimo solo le uvette o la frutta essiccata che vi piace).

Si preparano in un attimo e tutte quelle palline allineate sulla teglia in attesa di essere appiattite vi faranno di sicuro sorridere (ma come si fa a non sorridere quando i biscotti stanno per essere infornati mangiati?!)

*probabilmente anche questi subiranno presto una trasformazione vegan ma, per ora, vi lascio la ricetta originale.

Leggi il resto di questo articolo »

Stelle di sfoglia con ricotta e canditi al limone e cannella

Adoro la pasta sfoglia, la magia del forno, la pasta che cresce. Adoro la sua fragranza, quella che ha appena uscita dal forno, ancora tiepida. E poi la sua versatilità, perfetta dolce o salata, aperta o chiusa, ripiena oppure no.

E la sfoglia poi, con quel bel colore dorato, fa un sacco Natale.

Io c’ho fatto delle stelle dolci, con un ripieno di ricotta e canditi che profuma di feste, lucine colorate, candele accese e caminetto che scoppietta. Delle stelle che sbrilluccicano con un po’ di zucchero di canna, che ti fanno venire subito voglia di scaldare l’acqua per preparare un tè bollente.

Stelle di sfoglia e aria di festa su LuukMagazine.

Torta di pane e profumo di Natale

Se non l’avessi già detto miliardi di volte, se per caso non vi fosse chiaro chiaro chiaro, il Natale per me è LA festa. Del Natale amo tutto. L’aria che si respira in quei giorni, il tempo trascorso a preparare l’albero e le ghirlande, la scelta dei regali (AIUTO! Sono in super ritardo!!!), la preparazione dei pacchetti, le lettere e i biglietti. Tutto (tengo qualcosa anche per i prossimi post 😉 ).

E siccome dentro il mio Natale c’è tutta la tradizione di famiglia che può starci, non poteva mancare una ricetta di quelle che sono nei ricordi della mamma, delle zie, della nonna. La ricetta che si tramanda, a cui ognuno aggiunge qualcosa per metterci un po’ del suo. Quella ricetta per noi è la ricetta semplice e “povera” della torta di pane, un dolce capace di far tornare alla mente ricordi (che si credevano) sepolti.

Pane integrale, frutta secca, canditi, latte (anche vegetale), zucchero di canna, uova e farina di farro. Tutto insieme nel forno, per dare vita a un dolce che è una vera delizia. La mia versione,l’ha assaggiata anche la nonna. Approvata <3

continua >>

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Crackers senza glutine ai semi di chia
Quiche senza glutine con asparagi e crema di piselli
Insalata con asparagi al timo patate arrostite e ricotta
Gnocchi di patate senza glutine agli asparagi

Seguimi via mail!