Zuccotto vegan al cioccolato e cocco

Zuccotto-vegan-focaccia-cioccolato-1530

Natale sta arrivando, io continuo a non essere pronta ma, nel mio piccolo, sento di aver fatto la mia parte. Ho preparato teglie infinite di biscotti? No. Ho decorato tutta la casa con lucine e addobbi colorati? No. Ho messo in loop le canzoni di Bing Crosby? No. Ho preparato pacchetti con mille decorazioni che neanche Giovanni Mucciaccia? No.

E quindi cos’ho fatto per questo Natale? Ho preparato uno zuccotto. Ma non uno zuccotto qualsiasi, no. L’ho preparato con la focaccia alle uvette. Ed è tutto vegan.

Ed è buonissimo <3

Zuccotto-vegan-focaccia-cioccolato-1524

È andata così: mentre io impastavo e guardavo lievitare diverse versioni della mia focaccia vegan (che come mi avete chiesto posterò prossima settimana) ho avuto il piacere di ricevere un pacchettino con dentro il pandolce alle uvette di Fraccaro*, un’azienda del mio territorio che già conoscevo, che da qualche anno si è aperta alla produzione di dolci da forno con farine alternative e in versione vegan. Avendo ben in mente la bontà dello loro brioches vegan di fatto immaginavo che questa focaccia non potesse che essere deliziosa. E in effetti non mi ha delusa: soffice, profumata, non troppo dolce. Una fetta tira l’altra. Ma mica potevo accontentarmi di mangiarla così, scherziamo? Così ho pensato di preparare lo zuccotto e  dentro ho preparato una crema di cocco e cioccolato che stando in frigo (o in freezer) somiglierà un po’ a un semifreddo. E chevelodicoafare, è una bomba.

Ora vado a impastare la mia focaccia vegan, perché il prossimo zuccotto lo preparo con quella 🙂

Zuccotto-vegan-focaccia-cioccolato-1539

Ingredienti (per uno zuccotto piccolo per 4/6 persone)

½ focaccia vegan (per me il pandolce alle uvette fraccaro)

100 g di cioccolato extra fondente

125 g di panna di cocco*

50 g di crema di cocco

agave o acero (a piacere)

1 caffè

1 cucchiaino di rum

1 limone non trattato

latte vegetale qb

cannella

agave o acero (opzionale)

*la parte solida di una lattina di latte di cocco

 

Per servire

cacao amaro

zucchero a velo

lamponi

Zuccotto-vegan-focaccia-cioccolato-1559

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, unitelo alla panna e alla crema di cocco (assaggiate, io non ho messo altro ma se per voi non è abbastanza dolce aggiungete un po’ di agave o acero per dolcificare) e mescolate bene. Poi frullate tutto al mixer in modo da rendere il composto liscio e omogeneo.

Foderate una ciotola o uno stampo con la pellicola.

Preparate un caffè (anche qui dolcificatelo se preferite) lungo o macchiatelo con un goccio di latte vegetale e una punta di cannella. Affettate la focaccia a fette non troppo sottili (1 centimetro o poco meno) e spennellate le fette con la bagna al caffè. Da una fetta ricavate un cerchio della misura della base del vostro stampo. Disponete il cerchio sul fondo e intorno le fette, premendo leggermente perché aderiscano fra loro e alla ciotola. Riempite con la crema di cocco e cioccolato, poi chiudete con altre fette di focaccia. Usate la pellicola per chiudere lo zuccotto nella parte superiore, richiudendo i lembi che avanzano. Poggiate un peso sopra lo zuccotto e sistematelo in congelatore per 10-15 minuti, poi spostatelo in frigorifero.

Lasciate lo zuccotto in frigo almeno un paio d’ore poi sformatelo con l’aiuto della pellicola e rovesciatelo su un piatto. Spolverizzate la superficie con il cacao amaro e poco zucchero a velo, decorate con i lamponi.

*l’azienda mi ha mandato questo prodotto chiedendomi se avessi voglia di assaggiarlo e ho deciso di parlarvene perché si tratta di qualcosa di nuovo e di particolare, non sono stata pagata per questo

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Crumble di ciliegie vegan e glutenfree allo zenzero
Crackers di ceci alla curcuma
Torta bassa vegan banana e caffè senza zucchero
Riso saltato alle spezie con verdure e cannellini

Seguimi via mail!

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: