Quiche alla zucca con carote barbabietola e gorgonzola

quiche zucca carote barbabietola gorgonzola

Natale, negli ultimi due anni il Natale è cambiato completamente per me. Tutto rientra in quel quadro di stravolgimenti che ha dipinto a toni accesi la mia vita e mi ha portata a soffocare la mia sensibilità in alcune situazioni, ad enfatizzarla in altre.

Il Natale è letteralmente dietro l’angolo ma per me è lontano mille miglia. Non ho fatto l’albero, non ho appeso le decorazioni. Il cuore resta aperto, magari domani mi sveglierò con la voglia di raschiare il fondo di questo cuore alla ricerca dello spirito del Natale. Per ora non è così, lo accetto.

Lascio che sia qualche piatto speciale a parlare di festa e di abbracci intorno a un tavolo. Impasto la focaccia (la ricetta arriva, promesso) e fondo il cioccolato mentre stendo la brisé all’olio per la torta salata. E dentro ci metto tanti colori e un concentrato di sapore, tutto quello di cui ho bisogno ora. E magari non sono la sola. E magari questa quiche finirà su qualche tavolo per la cena della Vigilia o per il pranzo di Natale.

E stare sulle vostre tavole sarà bellissimo! <3

quiche zucca carote barbabietola gorgonzola

Per la brisé

100 g di farina di kamut

50 g di farina di segale integrale

40 ml di olio di girasole o d’oliva

1 punta bicarbonato

1 cucchiaio di aceto bianco

50-55 acqua fredda

sale

quiche zucca carote

Per il ripieno

350 g di polpa di zucca cotta al forno

6 carote colorate

2 barbabietole

100 g di gorgonzola

1 limone non trattato

salvia

rosmarino

semi di canapa

olio extravergine d’oliva

sale e pepe

quiche zucca carote barbabietola

Per la brisè mescolate le farine con un pizzico di sale e una punta di cucchiaino di bicarbonato. Aggiungete l’olio, l’aceto e poi l’acqua poco per volta, sempre mescolando, fino a ottenere un composto liscio e compatto. Avvolgete la pasta nella pellicola e fatela riposare.

Pelate le carote e fatele a rondelle, tagliate le barbabietole (vanno bene anche quelle precotte, sciacquate e ben tamponate) in quarti e poi a fette.

Disponete sulla teglia da forno le carote condite con olio sale e rosmarino e le barbabietole condite con olio sale pepe e scorza di limone. Infornate a 180°C per circa 10-15 minuti in modo che rimangano leggermente al dente.

Frullate la polpa di zucca con sale pepe e salvia.

Riprendete la pasta, stendetela e foderate una teglia rotonda, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Spalmate sul fondo della pasta la crema di zucca, disponete sopra le fette di carote e barbabietola e qualche ciuffetto di gorgonzola.

Infornate a 180°C per circa 20 minuti o fino a doratura. Servitela con una manciata di semi di canapa.

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Crumble di ciliegie vegan e glutenfree allo zenzero
Crackers di ceci alla curcuma
Torta bassa vegan banana e caffè senza zucchero
Riso saltato alle spezie con verdure e cannellini

Seguimi via mail!

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: