Articoli marcati con tag ‘carote’

Muffin glutenfree alle carote con mele e pere

muffin glutenfree carote mele

Arrivo da quella che, per ora, è sicuramente stata la settimana più dura di questo periodo di isolamento.

Sono stata bravissima a gestire le 3 settimane che ho alle spalle, mi sono riempita le giornate di cose da fare tanto da arrivare sempre sfinita a sera, tanto da aspettare il venerdì con una certa impazienza per dire “finalmente weekend”. Ho reinventato il lavoro (scopri qui sul mio sito come), ho cercato di mantenere le relazioni con i miei studenti, mi sono dedicata un po’ alla mia pratica personale. Ho organizzato le video chiamate di famiglia, le ricette in diretta, mi sono accontentata di qualche mezz’ora seduta sul terrazzo al sole.

Poi è arrivato lunedì, una giornata un po’ più dura del solito, qualche acciacco, l’umore ballerino, la mancanza quasi soffocante delle mie lunghe camminate quotidiane e delle risate in sala con i ragazzi. E sulle spalle una consapevolezza maturata durante il weekend: questo è il tempo di chi c’è. E di chi non c’è.

Sono sempre stata quella che tiene insieme i pezzi, che organizza le uscite con le amiche, che tiene alta la bandiera degli incontri di famiglia. Non mi sono mai tirata indietro quando si è trattato di essere “la prima”. A chiamare, a scrivere un messaggio, a correre, a cercare di mettere tutti d’accordo. Sono sempre stata una di quelli che “ci sono”. In questi giorni però mi è stato chiaro che anche chi si occupa di tenere insieme i pezzi a volte avrebbe bisogno di sentire che qualcun altro fa la prima mossa, alza il telefono, scrive un messaggio. Sicuramente saranno stati l’isolamento e la solitudine forzata ad avermi fatta sentire delusa da chi pensavo ci sarebbe stato e, invece, non c’è.

E in fondo l’ho detto dall’inizio che questa situazione sarebbe servita a capire molte cose, a mettere in ordine le priorità, a capire chi ti manca, chi c’è e chi non c’è. Io continuerò ad esserci, perché questa sono io, ma con una consapevolezza diversa. Perché tutti ci meritiamo qualcuno che tenga insieme anche i nostri di pezzi…no?

Intanto per distrarre la mente dai pensieri più pesanti sono corsa in cucina e ho preparato un’altra ricetta senza glutine e senza latticini che si presta bene a diventare anche senza zucchero (o con pochissimi zuccheri aggiunti): muffin!

Adoro i muffin, li preparo da tempo immemore e questo si può dedurre dal numero smisurato di ricette che trovate qui: vegan, senza zucchero, senza glutine, dolci, salati….

Per questa ricetta glutenfree ho usato carote e frutta a pezzetti (scegliete la frutta che avete in casa!) che rendono l’impasto naturalmente dolce oltre che irresistibilmente umido. Non sono muffin tradizionali certo, né nella consistenza né nel sapore, ma per chi ha voglia di un dolce poco dolce sano, con dentro sia la frutta che la verdura (!) sono perfetti. Io, che ormai lo sapete, lo zucchero l’ho ridotto ai minimi termini, li ho preparati con un solo cucchiaio di mascobado. Certo, la mia versione è quella hard core per gente coraggiosa, qui di seguito invece trovate quella adatta a tutti 😉

Leggi il resto di questo articolo »

Polpette di ceci e riso alle carote

polpette ceci riso

Ieri sono andata a fare la spesa. Ci ho messo un po’ a decidermi, continuavo a fare resistenza. E ieri, a dirla tutta, non era certo la giornata migliore per forzarmi, ma l’ho fatto e mi sono ritrovata dentro una situazione assurda con 30 persone fuori dal supermercato, il numero da prendere per entrare, gli sguardi persi. Fare la spesa è stato complicato anche se avevo una lista ben definita, non ero concentrata.

Ho percepito chiaramente, ancora una volta, il potere della suggestione e la forte capacità che abbiamo di farci influenzare dagli altri e di assorbire le informazioni che vengono dall’esterno. Di farci spaventare e di spaventarci gli uni con gli altri.

Quando sono tornata a casa e ho sistemato la spesa, riempito il frigo, travasato nei miei vasetti di vetro mi sono sentita meglio. Non solo perché ero a casa mia e il frigo pieno mi ha dato un senso di sicurezza ma anche perché ho realizzato che anche io, a mia volta, possa influenzare gli altri. Ho pensato a quello che ho deciso di fare mettendomi un po’ in gioco: guidare lezione gratuite di yoga online e cucinare insieme a voi in diretta sul mio canale Instagram. Quando sono partita, non credevo di potercela fare. Ma la potenza della condivisione mi ha travolta, ha fatto cambiare completamente l’energia di quella giornata.

Condividere quello che so fare e far entrare in casa mia le persone, più o meno lontane, è stato bellissimo. E ancora più bello è stato ricevere, sentire che stavo facendo la mia parte, che avevo portato un po’ di energia positiva anche nelle loro case. Sentire che respirando insieme ci eravamo confortati e che preparando le polpette di ceci insieme ci eravamo fatti due risate stemperando la tensione, come se fossimo tutti nella stessa cucina, come se fosse un sabato normale.

E allora eccola, la ricetta magica. Parlo di quella delle polpette di ceci e riso alle carote che trovate oggi qui sul blog, facilissima, veloce, vegan e senza glutine, certo 🙂 Ma anche di quella che prevede un briciolo di coraggio e di incoscienza, la voglia di mettersi in gioco e di condividere, l’entusiasmo delle cose nuove, la gioia di sentirsi vicini.

E siccome di quest’energia bella non se ne ha mai abbastanza, oggi si replica. Vi aspetto sul mio profilo IG @giulia_c_rizzi alle 11.30 per preparare insieme dei crackers fatti in casa semplici semplici.

Intanto, se non eravate online in diretta sabato scorso, mettetevi in pari e spolpettate anche in voi (sul blog ci sono tante altre ricette di polpette per tutti i gusti, le trovate qui)!

Leggi il resto di questo articolo »

Tortini cremosi di carote con crema di barbabietola

tortini carote crema barbabietola

Chi di voi mi conosce, come mi descriverebbe?

Non molto tempo fa mi hanno descritta come una persona rigida e troppo controllata. La mia reazione istintiva, come sempre, è stata di difesa: “chi, iooooo?!?”. Poi, di nuovo come sempre, ci ho riflettuto e quelle parole mi hanno attraversata come lame.

Ho pensato alla differenza profonda che c’è fra come ti vedi, come vorresti essere e come sei in realtà. Ho pensato a quanto la rigidità, intesa soprattutto come compostezza e controllo, faccia parte di me da sempre. E – lo devo ammettere – mi sono un po’ annoiata da sola.

Io, che ho sempre pensato (ho meglio, avrei sempre voluto) essere morbida e accogliente, spontanea e leggera. Lo sono? Si, a sprazzi credo di si (?) ma dipende dai momenti, dipende dalle persone.

Certo fuori c’è una corazza dura che può farmi sembrare distaccata e a volte anche fredda. Dentro però, avvolto in strati di allegria e spontaneità, mi piace pensare che ci sia un cuore morbido che raggiunge solo chi ha il coraggio e la voglia di scavare.

Siamo complessi, siamo tutti un gran casino. E a volte quello che ci manca è quello che cerchiamo.

Forse è per questo che mi sono piaciuti così tanto questi tortini di carote, senza glutine e senza latticini, delicati e cremosissimi. Insieme ho preparato una crema di barbabietola profumata all’arancio che si presta per mille e più utilizzi. E comunque, carote e barbabietola resta per me un’accoppiata vincente.

Per un’alternativa golosa provate i tortini di patate e spinaci con cuore filante oppure i tortini alle erbe con pomodorini.

E voi, siete più cremosi o più croccanti?

Leggi il resto di questo articolo »

Polpette di patate con verdure e olive

polpette patate verdure olive

Autunno, ciao. Eccoti qua, tu sei arrivato ma io sono ancora divisa a metà fra te e l’energia dell’estate che mi sembra di non aver sfruttato al massimo.

Comincio a comprare le prime zucche ma guardo ancora con gli occhi a cuore le zucchine. Le giornate di pioggia si alternano a quelle di sole e mi aiutano ad affrontare queste settimane di passaggio in cui ci prepariamo a rallentare. A colazione la mia tazza di latte freddo ha lasciato il posto a un tiepido golden milk del colore del sole ma ho ancora voglia di sgranocchiare verdure crude e prepararmi ciotolone di insalata.

Basta un pensiero, un ricordo e sono di nuovo lì, nel mezzo dell’estate che mi scappa sempre via dalle mani troppo in fretta.

Accendo il forno e mi preparo a fare le polpette, ma dentro ci metto quel che resta della mia stagione preferita. Questa versione delle polpette senza glutine e senza latticini si prepara con patate, carote e zucchine. Sapori delicati impreziositi dalle olive taggiasche, il timo e l’origano. L’impasto rimane cremoso anche dopo la cottura, morbido e irresistibile.

Questa è una versione al forno ma, se a differenza di me siete dei maghi del fritto, non sarò certo io a impedirvi di impanarle e tuffarle nell’olio bollente 🙂

Leggi il resto di questo articolo »

Grano saraceno cremoso con asparagi e carote

grano saraceno asparagi carote

Quanta gioia può dare una ricetta nuova, un piatto condiviso, un pranzo fuori in compagnia? Tantissima. La cucina per me è sempre stato sinonimo di convivialità, di festa, di famiglia. La tavola è sempre stato il posto in cui ci si ritrova tutti insieme, ci si confronta, si discute, si prendono decisioni importanti, si ride. Con la tv spenta.

Nella vita di tutti i giorni come per le feste, pranzi e cene hanno scandito la mia vita. Così è sempre stato e continua ad essere anche oggi, anche ora che uscire a mangiare significa necessariamente ordinare un’insalata senza questo e senza quello. Sono a dieta da una vita (per le intolleranze e storie varie) e negli ultimi due mesi mi hanno tolto un sacco di roba. Aspetto con ansia il momento in cui incontrerò la nutrizionista e diventerò il suo peggiore incubo, inondandola di domande!

Per anni ho eliminato il grano dalla dieta per una forte intolleranza, mantenendo però tutti gli altri cereali a rotazione. Da un bel po’ di tempo però ho dovuto eliminare qualsiasi fonte di glutine, ecco perché vedete sempre più spesso piatti di riso, quinoa, miglio, grano saraceno. La mia fortuna? L’amore per la cucina che mi aiuta a tirare fuori qualche piatto interessante e gustoso anche dalla dieta più punitiva del mondo! Ecco perché in queste situazioni “complesse” spesso si mangia meglio a casa (almeno nella mia ;P) che fuori!

Questo grano saraceno cremoso agli asparagi e carote l’ho preparato al volo per pranzo ed è venuto talmente buono che non ho potuto non fotografarlo e condividerlo con voi!

Leggi il resto di questo articolo »

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Crackers senza glutine ai semi di chia
Quiche senza glutine con asparagi e crema di piselli
Insalata con asparagi al timo patate arrostite e ricotta
Gnocchi di patate senza glutine agli asparagi

Seguimi via mail!