Tortini cremosi di carote con crema di barbabietola

tortini carote crema barbabietola

Chi di voi mi conosce, come mi descriverebbe?

Non molto tempo fa mi hanno descritta come una persona rigida e troppo controllata. La mia reazione istintiva, come sempre, è stata di difesa: “chi, iooooo?!?”. Poi, di nuovo come sempre, ci ho riflettuto e quelle parole mi hanno attraversata come lame.

Ho pensato alla differenza profonda che c’è fra come ti vedi, come vorresti essere e come sei in realtà. Ho pensato a quanto la rigidità, intesa soprattutto come compostezza e controllo, faccia parte di me da sempre. E – lo devo ammettere – mi sono un po’ annoiata da sola.

Io, che ho sempre pensato (ho meglio, avrei sempre voluto) essere morbida e accogliente, spontanea e leggera. Lo sono? Si, a sprazzi credo di si (?) ma dipende dai momenti, dipende dalle persone.

Certo fuori c’è una corazza dura che può farmi sembrare distaccata e a volte anche fredda. Dentro però, avvolto in strati di allegria e spontaneità, mi piace pensare che ci sia un cuore morbido che raggiunge solo chi ha il coraggio e la voglia di scavare.

Siamo complessi, siamo tutti un gran casino. E a volte quello che ci manca è quello che cerchiamo.

Forse è per questo che mi sono piaciuti così tanto questi tortini di carote, senza glutine e senza latticini, delicati e cremosissimi. Insieme ho preparato una crema di barbabietola profumata all’arancio che si presta per mille e più utilizzi. E comunque, carote e barbabietola resta per me un’accoppiata vincente.

Per un’alternativa golosa provate i tortini di patate e spinaci con cuore filante oppure i tortini alle erbe con pomodorini.

E voi, siete più cremosi o più croccanti?

tortini carote crema barbabietola

Ingredienti per 6 tortini

300 g di carote

150 g di besciamella senza glutine*

1 uovo

2 cucchiai di farina di carote (o di riso)

rosmarino

zenzero in polvere

sale

tortini carote crema barbabietola

Per la crema di barbabietola

1 barbabietola media cotta (al vapore o al forno)

1 cucchiaio di yogurt di soia o di cocco

1 cucchiaio di semi di girasole

scorza d’arancia

olio extravergine d’oliva

sale e pepe

 

*Per la besciamella

25 g di farina di riso

20 g di olio extravergine d’oliva

300 ml di latte

noce moscata

tortini carote crema barbabietola

Pelate le carote, fatele a tocchetti e cuocetele in padella (o in forno) con un filo d’olio e un rametto di rosmarino fino a quando saranno morbide. Intanto preparate la besciamella mescolando con la frusta il latte e l’olio, regolando di sale e aggiungendo se vi piace anche un po’ di noce moscata.

Frullate le carote una volta cotte, unite la farina di carote, l’uovo e o zenzero, regolate di sale. Aggiungete la besciamella, poca per volta (dovrebbero bastarvene circa 150 g.) e amalgamate il tutto. Riempite gli stampini oliati e infarinati per 3/4, infornate in una teglia (con acqua che copre gli stampini per metà) a 180°C per circa 25 minuti, fino a quando la superficie dei tortini sarà cotta.

Nel frattempo frullate le barbabietole con un filo d’olio, unite i semi di girasole e lo yogurt e continuate a frullare fino a ottenere la consistenza che preferite. Profumate con la scorza d’arancia.

Fate intiepidire i tortini e poi capovolgeteli sul piatto, serviteli con la crema di barbabietola.

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Biscotti integrali con le gocce di cioccolato
Quinoa con cavoletti e zucca al forno pecan e cranberries
Pancakes alle banane con yogurt e pere
Biscotti croccanti senza glutine con chia jam di mirtilli

Seguimi via mail!