Polpette di lupini e riso ai pistacchi

polpette lupini

Scrivo questo post sapendo che quando lo pubblicherò sarò da un’altra parte del mondo. Non so cosa starò facendo o che ora sarà, perché non ho pianificato molto, non quanto avrei voluto. La cosa assurda è queste polpette le ho preparate un po’ di tempo fa, in un altro posto rispetto a quello dove sono ora. Quindi in un unico post sto condensando momenti, tempi e luoghi diversi.

Quando riesco preparo qualche ricetta in anticipo per avere un po’ di archivio e non restare “scoperta”, questo mi porta a ritrovarmi a scrivere i post a distanza di tempo e a rivivere un po’ quello strano scollamento dal presente. Perché ogni volta che cucino e che mangio qualcosa, attacco a quel momento ricordi, emozioni, sensazioni. Ricordi, emozioni e sensazioni che spesso sono cambiate quando mi ritrovo a scrivere i post. E allora quella ricetta diventa di nuovo la madeleine di Proust che mi riporta lontano.

Succede nella vita di tutti i giorni come nei viaggi. I viaggi sono l’esempio più evidente di come un cibo possa diventare veicolo di emozioni, ricordi e sensazioni grazie ai colori, i profumi e i sapori. Il cibo fa questa magia. E il blog ne raccoglie gli effetti. Così ogni volta che scrivo mi trovo a fare un viaggio indietro nella mia vita, a osservare come siano cambiate le cose, a interrogarmi sulla direzione in cui ho scelto di andare.

Chissà cosa sto per addentare ora, mentre voi leggete di queste polpette vegan e senza glutine di lupini e riso ai pistacchi. Mentre ripasso la ricetta e penso a quanto adori i lupini nelle polpette perché le rendono incredibilmente saporite anche se odio perlarli perché mi taglio le dita. E a quanto il profumo dell’origano e il verde dei pistacchi mi riportino alla Sicilia bedda in cui sono stata pochi giorni fa.

Tutto si mescola in cucina, proprio come nella vita.

Cominciate a mescolare allora, che le polpette vi aspettano.

polpette lupini riso

Ingredienti (per 2/3 persone)

200 g di lupini in salamoia

90 g di riso basmati

1 zucchina cruda

polvere di pistacchi

origano timo e maggiorana

olio extravergine d’oliva

sale e pepe

polpette lupini riso pistacchi

Mettete in ammollo i lupini per sciacquare bene via la salamoia, poi pelateli e sciacquateli ancora sotto l’acqua corrente. Nel frattempo mettete a lessare il riso.

Trasferite i lupini e la zucchina nel mixer e tritate il tutto, aggiungete poi 2/3 del riso e frullate ancora per ottenere un impasto omogeneo, insaporite con le erbe aromatiche, sale e pepe. Unite il riso intero mancante e formate delle palline con il composto, rotolatele nella polvere di pistacchi e trasferitele in una teglia coperta i carta forno, spennellandole con l’olio.

Infonrate a 180°C per circa 20/25 minuti, fino a doratura.

Servite con una maionese vegan.

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Budino al latte di cocco al limone e cioccolato
Tofu impanato ai semi di zucca e capperi
Riso rosso con verdure al forno e cicerchie speziate
Crostatine vegan al cocco e cioccolato

Seguimi via mail!

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: