Barrette vegan con avena e noci

barrette avena noci cioccolato

Forrest Gump diceva che la vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita. Vero. O anche come una scatola di barrette ai cereali. Diciamo che se la mia vita fosse una scatola di cioccolatini io probabilmente rotolerei invece di camminare e trascorrerei le mie giornate con le dita sporche di cioccolata e la bocca piena.

Però insomma il concetto è chiaro ed è verissimo: dopo mesi di turbolenza ho avuto l’illusione che alcuni piccoli pezzi della mia vita trovassero l’incastro giusto e poi in un attimo qualcuno ha preso i tasselli del puzzle e li ha buttati all’aria, distruggendo tutto quanto e costringendomi – un’altra volta – a ricominciare da capo. Ogni volta che si ricomincia io mi sento in preda a emozioni contrastanti: la gioia di qualcosa di nuovo, la paura di affrontare qualcosa di sconosciuto.

Per essere una che ama la stabilità e cerca di avere radici solide diciamo pure che, volente o nolente, mi sono data il mio bel da fare per uscire dalla zona di comfort e per sfidare le mie paure, per abbattere le mie barriere…per non annoiarmi insomma. Probabilmente quando, a un certo punto, mi sono lamentata della mia routine, c’era qualcuno in ascolto che ha pensato “ah davvero? stai a vedere…”

Per fortuna non ho abbandonato le mie piccole certezze, i miei rituali che mi danno stabilità e serenità, come usare le mie poche ore libere del weekend per preparare la granola o le barrette di avena e noci..

barrette avena noci

Ingredienti

1 uovo di lino*

60 ml di olio di cocco

80 g di zucchero mascobado

1 cucchiaio di zucchero di cocco (o aggiungete un cucchiaio di mascobado)

½ cucchiaino di bicarbonato

160 g di fiocchi d’avena (80 g interi e 80 g tritati)

80 g di noci tritate

50 g di cioccolato fondente

cannella

vaniglia

sale (a piacere un pizzico)

*preparato con 1 cucchiaio di semi di lino e 3 cucchiai d’acqua, mescolate e lasciate riposare per almeno 20 minuti finché si sarà formato un gel

barrette avena noci

Sbattete con il frullatore l’olio di cocco insieme agli zuccheri, unite l’uovo di lino (vi consiglio di frullarlo prima al mixer, se è un quantitativo troppo piccolo per il vostro mixer unite un po’ di noci tritate), la cannella e la vaniglia. Mescolate con cura e poi aggiungete anche il bicarbonato, i fiocchi d’avena, le noci tritate e il cioccolato. A piacere aggiungete un pizzico di sale e amalgamate il tutto. Stendete il composto in una teglia rettangolare con l’aiuto di una spatola, distribuendolo su tutta la superficie in modo che abbia un altezza di un cm circa. Infornate a 180°C per 15-20 minuti facendo attenzione a non bruciarlo. Tagliatelo a rettangoli quando sarà freddo.

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Curry di verdure con sorgo al cocco e albicocche
Torta salata con melanzane perline e datterini
Gelato vegan cioccolato e cocco
Insalata alla greca con feta e olive

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: