Articoli marcati con tag ‘cereali’

Granola senza glutine al cocco

Granola-cocco-senza-glutine-0607

Che sono un’appassionata della colazione l’ho già detto. D’altra parte per chi come me ama i dolci quali possono essere i momenti migliori della giornata se non la colazione e la merenda?!

A colazione (come a pranzo, a cena e nella vita) mi piace cambiare e variare, mi annoio. Non potrei mai mangiare ogni mattina la stessa cosa, per tutta la vita: tè e biscotti o caffè e fette biscottate. MAI.

Per questo motivo quando preparo i dolci ne surgelo una parte, idem con crepes e pancake, e metto i biscotti al sicuro dentro barattoloni di vetro a chiusura ermetica (quelli di solito non durano molto, lo sapete) in modo da avere sempre un po’ di scorta per poter assecondare le mie voglie di giorno in giorno.

E’ un ottimo modo anche per variare l’alimentazione e non sovraccaricare l’organismo consumando un eccesso di alcuni alimenti che un bel giorno il nostro corpo potrebbe non tollerare più. Non è un caso che questo schema di alternanza me l’abbia insegnato una nutrizionista (quando sono stata in cura per la dermatite atopica a Milano, a dieta, ndr se a qualche atopico potesse interessare).

La mia alternativa preferita a torte e muffin, pancakes e biscotti è la granola. A colazione mangio SEMPRE un frutto e mi piace tantissimo preparare una ciotolona (quelle che adesso si chiamano breakfast bowl su IG) con yogurt o latte vegetale, frutta fresca, semini e cereali o, più semplicemente, la mia granola che è già un mischione pronto all’uso di semi e cereali.

La differenza fra aprire i vasetti dei semi e dei cereali e unirli al momento o preparare la granola in anticipo? !. E’ molto più veloce; 2. c’è molto più sapore e più gusto nel mio mischione, assicurato. In più, se preparare la versione senza zucchero siete a posto così, avete risparmiato, se invece preparate questa siete al riparo dal rischio di aggiungere chili e chili di agave o acero o miele o quello che usate per dolcificare (se usate qualcosa) perdendo il senso della misura. La frutta è dolce, la granola è leggermente dolcificata, il gioco è fatto. Ah, ve l’ho detto che è anche senza glutine? Perché una colazione gioiosa e golosa se la meritano tutti.

Pronti a prepararla per la colazione di domani?

continua >>

Miglio in insalata con ceci neri e zucchine

miglio zucchine ceci

Ho provato, giuro che ho provato a trattenermi e non farmi prendere dalla smania di portare il sole in tavola, di cominciare a cucinare parmigiane di melanzane e caponate.

Giuro che ho cercato di non pensare che è maggio – maggio! ci rendiamo conto? – praticamente estate.

Ho provato a seppellire sotto i quintali di cose da fare la mia voglia di evasione, il desiderio di scappare per una vacanza al mare e stendermi sotto il sole a non fare assolutamente NIENTE.

Ho fatto i miei tentativi e alla fine, visto che di andare in vacanza non se ne parla e il tempo vola, ho ceduto a tavola: le prime zucchine, qualche datterino, i ceci neri che sono praticamente la mia nuova droga e poi un po’ di erbe aromatiche e il profumo dell’inverno (giusto quello posso tollerare) racchiuso nella scorza degli agrumi.

Facile facile, colorato, buono.  continua >>

Barrette vegan con avena e noci

barrette avena noci cioccolato

Forrest Gump diceva che la vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita. Vero. O anche come una scatola di barrette ai cereali. Diciamo che se la mia vita fosse una scatola di cioccolatini io probabilmente rotolerei invece di camminare e trascorrerei le mie giornate con le dita sporche di cioccolata e la bocca piena.

Però insomma il concetto è chiaro ed è verissimo: dopo mesi di turbolenza ho avuto l’illusione che alcuni piccoli pezzi della mia vita trovassero l’incastro giusto e poi in un attimo qualcuno ha preso i tasselli del puzzle e li ha buttati all’aria, distruggendo tutto quanto e costringendomi – un’altra volta – a ricominciare da capo. Ogni volta che si ricomincia io mi sento in preda a emozioni contrastanti: la gioia di qualcosa di nuovo, la paura di affrontare qualcosa di sconosciuto.

Per essere una che ama la stabilità e cerca di avere radici solide diciamo pure che, volente o nolente, mi sono data il mio bel da fare per uscire dalla zona di comfort e per sfidare le mie paure, per abbattere le mie barriere…per non annoiarmi insomma. Probabilmente quando, a un certo punto, mi sono lamentata della mia routine, c’era qualcuno in ascolto che ha pensato “ah davvero? stai a vedere…”

Per fortuna non ho abbandonato le mie piccole certezze, i miei rituali che mi danno stabilità e serenità, come usare le mie poche ore libere del weekend per preparare la granola o le barrette di avena e noci..

continua >>

Cereali risottati al radicchio con ricotta di pecora

cereali risottati radicchio ricotta

Non è che le somiglianze fra la cucina e la vita io stia lì a cercarle, è che ci sono e quando mi trovo davanti allo schermo con una pagina da riempire ci sbatto la faccia e mi viene da sorridere. Magari sono solo io, magari è solo una prospettiva diversa che mi fa vivere le cose con una nuova intensità.

Eppure come non avevo pianificato che la mia vita andasse come sta andando, non avevo neanche pianificato che questa ricetta venisse così.

È che quando ho preso il pacco del riso mi sono resa conto che era troppo poco e invece di farmi prendere dallo sconforto e mandare tutto all’aria mi sono arrabattata per trovare una soluzione. Proprio come sto facendo ogni santo giorno con la mia vita: tentativi maldestri, dubbi, grossi punti di domanda, cose, persone ed emozioni incasinate come nel peggior mappazzone che magari poi, a guardarlo da un altro punto di vista, tanto male non è.

Così ho deciso di aggiungere al carnaroli un mix di riso basmati, riso rosso e grano saraceno e sono andata avanti per la mia strada. Ho preparato i cereali come si fa per un risotto, con un bel cespo di radicchio rosso e il succo d’arancia, un abbinamento che uso spessissimo. E visto che avevo una ricottina di pecora in frigo, un azzardo che ancora non avevo avuto occasione di assaggiare, l’ho usata per la mantecatura finale.

Risultato? Eccolo.

continua >>

Granola ai semi con noci brasiliane e cioccolato

granola semi sugar free

Il rito della colazione mi accompagna fin da quando ero bambina, a prescindere dall’orario in cui suona la sveglia. Non fare colazione per me significa far partire male la giornata, è un modo per caricarsi e prendersi cura di sé con dolcezza (io sono per la colazione dolce).

Da piccola la mia colazione era rigorosamente a base di biscotti, prima con il latte o trasformati nella famosa pappetta, poi con il tè causa intolleranza. C’è stato poi il tempo dello yogurt, soprattutto con la bella stagione, accompagnato dai cereali. In tempi più austeri le fette con la marmellata, poi a causa della mia dieta le crepes proteiche con la frutta e nelle giornate libere la mia gioia: pane tostato, ricotta o formaggio fresco, marmellata. Negli ultimi tempi mi piace variare ma quello che mangio più spesso è il mio mappazzone di frutta, latte o yogurt vegetali, semini e cereali. Un mappazzone che diventa speciale quando invece di aggiungere cereali soffiati e in fiocchi pescando a casaccio dai miei barattoli di vetro posso aggiungere allo yogurt la granola home made. La preparo spesso perché è facilissima da fare oltre che veloce e da uno sprint in più alla mia colazione. Ma siccome in questa cucina – e in questa vita – non si smette mai di sperimentare, ho pensato di testare anche una granola senza zuccheri aggiunti, preparata con la frutta essiccata e il cioccolato fondente. Il risultato è un po’ meno croccante della granola tradizionale proprio perché manca lo zucchero, ma altrettanto golosa. Se proprio non potete farcela a rinunciare, allora aggiungete un po’ di agave ma prima assaggiate, potreste restare stupiti!

continua >>

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Crackers senza glutine ai semi di chia
Quiche senza glutine con asparagi e crema di piselli
Insalata con asparagi al timo patate arrostite e ricotta
Gnocchi di patate senza glutine agli asparagi

Seguimi via mail!