Articoli marcati con tag ‘secondi’

Tofu marinato con uva e finocchio

tofu uva finocchio

Tornata alla vita reale, immersa nei miei nuovi corsi di yoga e impegnata a dividermi fra i vari impegni, mi sono resa conto che da parecchio tempo non cucinavo. O meglio, cucino tutti i giorni, ma da un po’ non mi prendevo del tempo per preparare un po’ di ricette e fotografarle in una sessione hard core di foodbloggerismo. Così – manco a dirlo – ho recuperato. Un pomeriggio del sabato, una sera a casa da sola…ho sfruttato tutti i miei attimi di relax per cucinare ma visto che non avevo pianificato nulla ho dovuto sfruttare tutto quello che dispensa e frigorifero mi proponevano.

Così sono tornata al mio tofu, amato e odiato, che io ho imparato ad apprezzare con il tempo, con pazienza, con caparbietà. C’è voluto un po’ per capire come utilizzarlo nelle ricette, come caratterizzarlo e dargli la personalità che non ha. Ormai la ricetta del mio tofu alla curcuma pronto in 10 minuti qui è un must (anzi, dovrei dare la ricetta anche a voi!) ma io avevo voglia di qualcosa di nuovo. Ho adocchiato l’uva, ho recuperato un finocchio e mi sono messa a cucinare: prima ho marinato il tofu per insaporirlo, poi l’ho leggermente infarinato e saltato in padella, aggiungendo anche l’uva e il finocchio.

Il risultato? Sorprendente. Io lo rifaccio di sicuro!

continua >>

Tofu agli agrumi e cardamomo e zucca

Sono vegetariana da qualche anno ormai, mi piace la cucina vegetariana e trovo difficile e sfidante quella vegana. Amo sperimentare e non mi abbatto al primo tentativo fallito, provo nuovi ingredienti, faccio tentativi, mescolo, assaggio.

Detto questo continuano ad esserci alcuni alimenti, tendenzialmente quelli più lontani dalla nostra tradizione gastronomica, che fatico a farmi piacere. Fra questi – ho già fatto outing dunque vado tranquilla -, c’è anche il tofu.

Un bel panetto di tofu da azzannare a merenda, sul divano davanti alla tv…ehm, anche no,  grazie.

Ho sperimentato varie marche – no, a farlo da me non c’ho provato – e ho trovato quelle che preferisco, c’è un abisso fra l’una e l’altra quindi vale la pena provare. Eppure così, di per sé, il tofu non mi ha sedotta. Però è ottimo – dico davvero – in tantissime preparazioni, serve ad addensare, dona cremosità ed è facilmente caratterizzabile, visto il suo sapore abbastanza neutro.

Dunque dopo polpette, burger e quant’altro, oggi vi propongo un tofu “di stagione” profumato agli agrumi e cardamomo.

continua

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Quiche senza glutine con asparagi e crema di piselli
Insalata con asparagi al timo patate arrostite e ricotta
Gnocchi di patate senza glutine agli asparagi
Spaghetti di riso con verdure e anacardi alle spezie

Seguimi via mail!