Tofu marinato con uva e finocchio

tofu uva finocchio

Tornata alla vita reale, immersa nei miei nuovi corsi di yoga e impegnata a dividermi fra i vari impegni, mi sono resa conto che da parecchio tempo non cucinavo. O meglio, cucino tutti i giorni, ma da un po’ non mi prendevo del tempo per preparare un po’ di ricette e fotografarle in una sessione hard core di foodbloggerismo. Così – manco a dirlo – ho recuperato. Un pomeriggio del sabato, una sera a casa da sola…ho sfruttato tutti i miei attimi di relax per cucinare ma visto che non avevo pianificato nulla ho dovuto sfruttare tutto quello che dispensa e frigorifero mi proponevano.

Così sono tornata al mio tofu, amato e odiato, che io ho imparato ad apprezzare con il tempo, con pazienza, con caparbietà. C’è voluto un po’ per capire come utilizzarlo nelle ricette, come caratterizzarlo e dargli la personalità che non ha. Ormai la ricetta del mio tofu alla curcuma pronto in 10 minuti qui è un must (anzi, dovrei dare la ricetta anche a voi!) ma io avevo voglia di qualcosa di nuovo. Ho adocchiato l’uva, ho recuperato un finocchio e mi sono messa a cucinare: prima ho marinato il tofu per insaporirlo, poi l’ho leggermente infarinato e saltato in padella, aggiungendo anche l’uva e il finocchio.

Il risultato? Sorprendente. Io lo rifaccio di sicuro!

tofu marinato uva

Ingredienti per 4 persone

400 g di tofu

250 g di uva bianca Italia

2 finocchi

1 cucchiaio di uva passa

2 cucchiaini di pinoli

1 limone non trattato

succo di zenzero o radice

succo d’agave

rosmarino

semi di finocchio

farina di mais fumetto

olio extravergine d’oliva

sale e pepe

tofu marinato uva finocchio

Sciacquate il tofu sotto l’acqua corrente e poi asciugatelo premendo bene nella carta da cucina. In un piatto fondo o una ciotola unite 1 cucchiaio d’olio, una punta di cucchiaino di succo di zenzero (o grattugiate la polpa e strizzatele fra due cucchiaini per avere il succo), la scorza di limone, 2 cucchiaini d’agave, un rametto di rosmarino, mescolate bene e aggiungete il tofu tagliato a quadretti, copritelo bene con la marinata e lasciatelo riposare.

Nel frattempo tostate i pinoli, lavate, asciugate e tagliate a metà l’uva togliendo i semi e affettate sottilmente i finocchi.

Riprendete il tofu, scolatelo dalla marinata in eccesso e passatelo in un paio di cucchiai di farina di mais fumetto. Scaldate in padella un filo d’olio e fate rosolare bene il tofu, quando comincerà a fare la crosticina unite prima l’uva (schiacciate leggermente qualche acino) e poi il finocchio sottile, salate e unite un po’ di pepe macinato. Fate insaporire bene il tutto unendo del succo di limone in cottura (o un goccio d’acqua), aggiungete l’uvetta, i semi di finocchio e coprite per qualche minuto per portare a cottura.

Servite ben caldo con i pinoli tostati.

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Pane di kamut ai semi
Ibiza: cosa fare e dove mangiare veg in meno di 72 ore nella Isla Bonita
Cookies integrali con avena cocco e cioccolato
Curry di verdure con sorgo al cocco e albicocche

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: