Crackers vegan di segale

crackers vegan segale

Siete anche voi del gruppo di quelli che non c’è niente di più stuzzicante di qualcosa che scrocchia? Biscotti, taralli, grissini e crackers sono una tentazione incredibile a tavola, all’aperitivo, sul divano ma anche alla scrivania? Allora è arrivato il momento di preparare qualcosa a casa con una ricetta facilissima vegan nata quasi per caso che niente ha a che vedere con quelle dei crackers più classiche: non ci sono impasti strani da fare e neanche temutissimi lieviti da accudire. Solo farina, olio, sale e acqua. E poi bicarbonato e aceto per rendere le sfogliette croccanti più friabili.

Perfette per l’aperitivo di Pasqua o per il pic nic di Pasquetta ma anche da avere in borsa per quando arriva un certo languorino…così sai cosa mangi!

crackers vegan segale

Ingredienti

75 g di farina di segale (o integrale o di farro)

20 ml di olio extravergine d’oliva

25/30 ml d’acqua circa

1 punta di bicarbonato

1/2 cucchiaio di aceto bianco

sale

 

Radunate in una ciotola le farine, unite il bicarbonato e il sale, mescolate. Aggiungete l’olio e l’aceto poi, poco per volta, l’acqua, impastando per farla assorbire all’impasto. Regolatevi sulle quantità d’acqua aggiungendolo fino a quando otterrete un composto sodo e liscio.

Stendetelo al mattarello, sottile, aiutandovi infarinando il piano e usando se serve anche un foglio di carta forno fra l’impasto e il mattarello. Tagliate la sfoglia in quadrati o di forma irregolare e infornate a 180°C fino a doratura.

 

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Pancakes soffici senza glutine al cocco e mirtilli
Flatbread senza glutine alle zucchine
Plumcake senza glutine alla curcuma e frutti di bosco
Crema fredda di peperone e sedano

Seguimi via mail!

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: