Articoli marcati con tag ‘brownies’

Blondies di patate dolci al caffè e pinoli

blondies patata dolce

Non è proprio fame, è più…voglia di qualcosa di buono!

Hai presente quando ti viene voglia di qualcosa e non hai niente in casa e cominci ad aprire tutti i mobiletti della dispensa, il frigo, il freezer e qualsiasi scatolina alla ricerca disperata dell’oggetto del tuo desiderio? Ecco, a me capita spesso. Soprattutto da quando la mia dieta è stata sconvolta – di nuovo! ma va bene così perché sto meglio 😀 – e mi sono trovata ad avere un menù piuttosto ripetitivo.

Eppure ho imparato che nella vita sei tu a scegliere se vedere il lato positivo o quello negativo di ogni cosa, e infatti l’ho trovato pure in questa dieta. Non è proprio un lato, piuttosto un ingrediente che conoscevo, usavo e amavo già ma che è entrato di diritto nel mio piano alimentare con una certa frequenza: la patata dolce!

Così mi sono ricordata che la batata – quella che vedete anche arancione e viola – si trova anche d’estate e che è un elemento perfetto da inserire nelle ricette per renderle dolci senza usare lo zucchero. Non solo, quando mi viene uno di quei momenti “non è proprio fame…” invece di prendere a testate lo spigolo della cucina mi taglio una fetta di patata dolce e sono felice.

Però siccome mi piace fare le cose in grande, a voi non propongo questa ricetta (tipo “prendete una patata dolce, lessatela e tenetela a portata di mano per quando state per impazzire, a quel punto affettatela e mangiatela“) ma quella dei blondies – ovvero la versione bionda dei brownies, ve li ricordate questi? – al caffè e pinoli.

Sono vegan e senza glutine e se come me non potete bere il caffè usate quello d’orzo o quello di cicoria – nuova ossessione – insieme alla vaniglia per profumarli. Io mi sono abituata talmente tanto ai dolci poco dolci che non ho bisogno delle uvette ma se volete andare per gradi usatele e magari scegliete latte di riso al posto di quello di quinoa.

Il risultato saranno tanti quadrettoni cremosi e morbidi perfetti sia a colazione che a merenda. E la ricetta è semplicissima!

Leggi il resto di questo articolo »

Brownies di patate dolci al cioccolato e noci

Brownies patate dolci

Prima delle feste mi sono fatta prendere un attimo la mano dalla smania di sfornare biscotti. Ho riempito due barattoloni con quelli che sono diventati i miei biscotti preferiti negli ultimi mesi: cookies al cocco e gocce di cioccolato e biscotti di castagne alle uvette (le volete le ricette? Sono entrambe vegan e glutenfree). Ho pensato che così sarei stata pronta per ospiti improvvisi, regalini homemade e raptus di fame. Ecco. L’unica cosa su cui c’ho azzeccato sono stati i raptus. Che ho una dipendenza da biscotti già l’ho confessato ma in quei giorni ho letteralmente perso il controllo. Non riuscivo a fare le foto dei biscotti perché ogni volta erano già finiti! Così quando quei due barattoloni si sono svuotati mi sono promessa che per un po’ sarei stata senza biscotti: senza farli, senza comprarli, senza mangiarli. E, udite udite, per ora mi sono comportata bene.

Poi è arrivato il 2019 (yay!!) e mi sono detta che avrei avuto bisogno di un po’ di detox, perché ceno sempre tardissimo e so che non va bene.

Poi è arrivato oggi e mi sono messa a riordinare le foto scorrendo le ricette fino a quando mi sono imbattuta in questi brownies di patate dolciche avevo dimenticato. Ragazzi, sarà l’assenza di biscotti, ma sono stati come il richiamo delle sirene per Ulisse e NO, non li ho rifatti, ma non potevo non condividerli con voi!

Questa ricetta cioccolatosa vi darà un’immensa soddisfazione: i brownies di patate dolci alle noci sono fondenti e morbidi, la ricetta è vegan, senza glutine (solo farina di riso) e senza zucchero.

La ricetta è per una teglia piccola e un motivo c’è: non riuscirete a smettere di mangiarli!

Leggi il resto di questo articolo »

Vegan brownies cioccolato e mandorle

Ci sono tanti modi per amare.

In questo periodo della mia vita fatto di incertezza, di decisioni da prendere, di sogni e di speranze, scopro ogni giorno un nuovo modo di amare. Ogni giorno imparo a leggere piccoli gesti che servono a prendersi cura degli altri, imparo a trovare negli sguardi e nelle parole – anche in quelle non dette – così tanto amore da non poterlo non sentire. Lo sento nell’aria, lo sento nei pensieri e nella distanza.

Sento che ogni progetto, ogni riflessione e ogni incertezza è carica d’amore più che di aspettative, di speranze, di desideri e di paure.

E così, fra un pensiero e l’altro, quando la mente corre veloce, mi fermo un attimo, faccio un respiro e mi trovo a dire GRAZIE. A dire sottovoce grazie alla vita e a chi ne fa parte, a ringraziare con il cuore invece che con la voce, con un sorriso timido, un post-it e un messaggio fatto di <3 invece che con le parole.

E allo stesso modo mi trovo a impastare biscotti per il tè delle 5 della domenica, a mescolare panna e zucchero per un dolce di compleanno non previsto, a incartare fette di torta da regalare. E a fare una sorpresa improvvisando un dolce al cioccolato mai fatto prima, i brownies, facendo una modifica in fila all’altra alla ricetta e incrociando le dita perché il risultato funzioni.

Ci sono tanti modi per amare. Questo è il mio.

continua

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Crackers senza glutine ai semi di chia
Quiche senza glutine con asparagi e crema di piselli
Insalata con asparagi al timo patate arrostite e ricotta
Gnocchi di patate senza glutine agli asparagi

Seguimi via mail!