Articoli marcati con tag ‘crostini’

Crostini al formaggio con composta di ciliegie

Era arrivata l’ora di una ricetta vegetariana con le ciliegie –io non posso più mangiarle perché da quest’anno mi fanno venire dei crampi allo stomaco pazzeschi, qualcuno mi spieghi perché – e avevo deciso che sarebbe stata salata. Le ricette salate con le ciliegie non mancano, ma spesso sono piatti a base di carne. Non ci siamo.

Ho acceso il cervello e ho cominciato a pensare agli abbinamenti. Potevo fare un lievitato, ma non ero convinta. Quasi subito ho deciso di abbinarle a un formaggio, magari un caprino, o una robiola, ma certo non da sole. Poi a un certo punto una lampadina, la luce: una padellata agrodolce, una composta, insieme a peperoni e bacche di goji, profumata al rosmarino. E niente caprino, niente robiola, azzardiamo una crema di stracchino per dare un po’ di acidità e far risaltare il sapore della composta.

Ragazzi io non so se questa ricetta vi piacerà, di certo non è un classico, ma qui è andata alla grandissima. Insieme gli ingredienti si sono esaltati e bilanciati, il sapore è complesso, uno dopo l’altro arrivano ad ogni morso l’agro e il dolce (ma va?), il salato, il balsamico del rosmarino. Io ne ho assaggiato un paio di morsi sfidando la sorte e le ciliegie, poi ho fatto parlare gli altri. Ora faccio parlare voi.

La ricetta è sul Cucchiaio.it

Crostini con zucca, formaggio noci e miele

Una cena veloce ma golosa, quando la fantasia scarseggia e il frigo non offre molto. Un ospite improvviso e un pranzo tutto da inventare. Un aperitivo con gli amici con la voglia di sgranocchiare qualcosa che non siano le solite patatine. Un pic-nic al parco in una giornata di sole, con la schiscetta pronta nella borsa colorata. Questa ricetta vi salverà in ognuna di queste situazioni e sarà pronta in un attimo! Niente dosi però, dipende da quanti crostini dovete preparare e da quanto volete abbondare con gli ingredienti!

continua >>

Crostini con crema di melanzane e scamorza. E olive taggiasche. E mandorle.

Ve la ricordate o non ve la ricordate la crema di melanzane fatta con le ultime melanzane dell’orto che un inizio d’autunno clemente ci ha regalato? Quella della pasta. Con il curry. E la burrata. Ecco, proprio lei. Coperta d’olio in un bel vasetto a chiusura ermetica mi guarda da dentro il frigorifero, pronta a regalarmi qualche sprazzo d’estate nelle giornata più fredde. Non posso certo lasciarla lì. E siccome a volte capita che sei di fretta, non hai tempo per preparare il pranzo o la cena, in frigo non c’è molto ma non ti va l’insalata, capita anche che ci si facciano dei crostini, dei panini, delle cose insomma. Più appetizer, più happy hour, più finger food che veri pasti. Insomma questi.

continua >>

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Crackers senza glutine ai semi di chia
Quiche senza glutine con asparagi e crema di piselli
Insalata con asparagi al timo patate arrostite e ricotta
Gnocchi di patate senza glutine agli asparagi

Seguimi via mail!