Finger food e antipasti,  Primi piatti,  Riso e cereali,  Senza glutine,  Senza latticini,  Senza uova,  Vegan

Torretta di riso venere con crema di zucca, piselli e olio all’origano

Prendi tre ingredienti in purezza, cuocili in modo semplice, arricchiscili con un olio aromatizzato e uniscili in un unico piatto. Facile, sano e saporito. E siccome anche l’occhio vuole la sua parte, pure bello. I colori di questo piatto conquistano a prima vista e regalano un’aria gourmand a una ricetta davvero semplice da realizzare, nata per un caso mettendo insieme quello che offriva la cucina in una sera d’inverno. Perché l’origano – giuro – è rifiorito sul mio terrazzo. E il suo aroma intenso ha esaltato perfettamente la dolcezza della zucca e dei piselli, caratterizzando anche il riso.

Ingredienti
200 g di riso venere
500 g di polpa di zucca cotta
150 g di piselli
Olio evo
Origano fresco
Sale

Preparazione

Cuocete la zucca come preferite: al forno, al vapore, al microonde, ricavate la polpa e lavoratela bene con un cucchiaio fino a ottenere una crema liscia.

Lessate il riso venere e, nel frattempo, cuocete i piselli. I miei erano surgelato quindi li ho lasciati bollire e poi li ho saltati in padella con olio evo e qualche foglia di origano fresco.

Preparate un olio aromatizzato all’origano frullandone qualche rametto con l’olio extravergine e poi utilizzatelo per condire il riso venere.

Aiutatevi con un coppapasta per formare le torrette: compattate bene sul fondo il riso venere, fate un secondo strato con la polpa di zucca e completate con i piselli. Condite con un filo d’olio all’origano e  servite ben caldo.

2 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.