Riso saltato alle spezie con verdure e cannellini

riso zafferano verdure

Che belle sono le giornate di sole, la stagione che si apre, le cene all’aperto e le gite fuori porta. Che belli i pranzi con le finestre aperte e il cielo azzurro fuori. Questa è la mia stagione. Allergie a parte, amo la primavera e questo periodo che ci porta verso l’estate (oltre che verso il mio compleanno, btw) in cui il caldo è quello bello e le giornate sono lunghe quasi il doppio. La primavera mi stanca, ma quest’energia in qualche modo mi tiene in piedi.

E’ strano – ma probabilmente è una fortuna – che sia questa stagione a portarmi, ancora una volta, verso un grande cambiamento. Come se qualcuno sapesse che per riuscire ad affrontarlo mi servono come minimo cieli azzurri e giorni assolati. E magari anche pranzi colorati e saporiti, pieni di profumi esotici.

Questo riso saltato alle spezie è nato un po’ per caso, una delle mie classiche ricette “svuotafrigo”, ma è stato un vero successo. La ricetta è facilissima ed è perfetta anche da preparare per la pausa pranzo (se poi avete già lessato il riso ci vuole davvero un attimo) o per una gita al mare al posto della solita insalata di riso oppure, perché no, per una cena fra amici. Le spezie hanno l’incredibile potere di rendere i piatti sempre diversi in base alle combinazioni e le quantità, di regalare carattere anche a un riso bollito e di dare una marcia in più.

Per questa ricetta ho usato alcune delle mie preferite: curcuma, zafferano, zenzero, cumino e peperoncino. Il risultato? Un’esplosione di sapore, chevvelodicoaffà.

riso saltato spezie

Ingredienti (per 4 persone)

250 g di riso basmati

6 carote

4 zucchine

1 mazzetto di ravanelli con le foglie

400 g di cannellini lessati

zafferano

curcuma

cumino

peperoncino

zenzero fresco

olio extravergine d’oliva

sale

riso saltato spezie verdure

Mettete a lessare il riso basmati e, nel frattempo, pelate e dividete in quarti le carote e le zucchine per il lungo, tagliatele poi a pezzetti.

Riscaldate un filo d’olio in padella, versate le carote e lasciatele rosolare, poi aggiungete anche le zucchine e i ravanelli tagliati in quarti (tenete da arte le foglie). Aggiungete un po’ di sale e proseguite la cottura unendo un goccio d’acqua se necessario.

Mettete le verdure da parte e scaldate nella stessa padella un filo d’olio, unite il peperoncino privato dei semi, la curcuma e il cumino. In una ciotolina sciogliete lo zafferano con un goccio d’acqua e mescolate bene. Versate il riso in padella con le spezie e fatelo saltare aggiungendo anche lo zafferano e dello zenzero fresco e grattugiato, unite poi le verdure, i cannellini e le foglie di ravanello. Fate insaporire e servite.

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Crostatine vegan al cocco e cioccolato
Polpette di lupini e riso ai pistacchi
Fettuccine di edamame con verdure e spezie al cocco
Pancakes proteici di ceci e castagne senza zucchero

Seguimi via mail!

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: