Articoli marcati con tag ‘forno’

Zucca in teglia con pomodoro e mozzarella

Zuccaintegliaconpomodoroemozzarella_unavegetarianaincucina_00

Quanto vi piacciono le cose semplici? A me tantissimo. Me ne rendo conto ogni giorno, nella vita come in cucina. Non sto dicendo che i piatti complessi, raffinati, con mille preparazioni e tanti ingredienti non siano buoni, ma sono un po’ lontani dalla mia filosofia, dal mio stile. La mia cucina di tutti i giorni non è così.

Ci provo a volte a fare dolci più complessi e ricette che prevedono milioni di passaggi complicati ma di solito la soddisfazione è media e il rischio di fallimento è altissimo. E il fallimento – già l’ho detto – non mi va.

Cucino per passione, è una sfida con me stessa e cerco sempre di migliorare, ma non mi piace sentirmi sotto pressione. In generale mi sono accorta che preferisco usare pochi ingredienti, verdure di stagione, preparazioni semplici che conosco e abbinarle in modi sempre differenti in base all’ispirazione e a quello che c’è in casa, per variare, perché a fare sempre le stesse cose un po’ mi annoio.

E infatti non condivido molto il pensiero di quelli che “lo strudel si fa solo con la cannella” o “nel sugo al pomodoro ci va la cipolla” e via dicendo. Ok, ci sono delle ricette che sono veri pilastri della cucina, quelle tradizionali, e lì va bene, ci sta che ci siano delle regole più o meno rigide a cui attenersi, siamo d’accordo. Ma per il resto, tutti i giorni, a casa vostra…godetevi gli attimi di creatività che si possono sperimentare ai fornelli, provate sapori nuovi, azzardate, mescolate, è questo il bello. Il bello è imparare le basi e poi stravolgerle a modo proprio, il bello è riuscire a preparare qualcosa di buono anche se è diverso.

Se così non fosse che vita farebbe chi come me deve rinunciare ad alcuni ingredienti e alimenti per problemi di salute? Se nella ricetta ci sono le mele ma non posso mangiarle perché non dovrei provare a farla con le pere, o con le albicocche, o le prugne? Perché non dovrei svegliarmi un giorno con una gran voglia di parmigiana di melanzane e rendendomi conto che siamo in pieno inverno non dovrei preparare delle teglie di zucca con pomodoro e mozzarella che s’ispirano proprio a quella ricetta? L’ho fatto, non l’ho chiamata parmigiana perché non mi andava, ma devo confessarvi che se l’avessi fatto non mi sarei sentita troppo in colpa 🙂

PS: se c’è qualche ricetta che vi piace particolarmente o che vorreste provassi a fare scrivetemelo nei commenti, via mail o sui social!

continua >>

Pasta al forno con topinambour zafferano e nocciole

Pastaalfornoaitopinambour_unavegetarianaincucina_00

La mia mamma, da buona piemontese, mi ha introdotta anni fa al mondo dei topinambour (topinambur) e me ne sono innamorata. Si sa che io per i ‘brutti ma buoni’ ho un debole e questi tuberi bitorzoluti che sono sempre piaciuti un sacco a lei sono stati subito simpatici anche a me, ecco perché ancora mi stupisco quando al mercato sento chiedere “ma quelli cosa sono?” o quando chiedo i topinambour e mi rispondono “ne vuoi solo due o tre vero? Non li vuole nessuno”.

FERMI TUTTI: coltivatori di tutto il mondo di topinambour, se non li vuole nessuno dateli a me!

La verità secondo me è che sono ancora pochi quelli che conoscono questi tuberi e la maggior parte delle persone sono sconfortate dall’aspetto e dalla rottura che costa pulirli. Ci vuole un po’ di pazienza, è vero, ma ne vale la pena. Poi c’è chi fatica a digerirli e a voi suggerisco di non mangiarli interi ma di frullarli e di non abbinarli a legumi o patate. Potete farci una vellutata, delle polpette, dei tortini, degli gnocchi oppure condirci una pasta al forno come ho fatto io, golosa e filante.

Sarà che qui la pasta al forno non la mangiamo quasi mai e a me sembra tanto un piatto delle feste, ma secondo me dovreste provarla 🙂

continua >>

Pomodori (colorati) ripieni con pane e erbette

Pomodoricoloratiripienidipaneeerbette_unavegetarianaincucina_00

Ve li ricordate quei bei pomodori colorati con cui ho fatto la bruschetta con la crema di mozzarella e la pasta con le zucchine? Ecco i più grandi, selezionati con cura per poter assaggiare le diverse tipologie, li ho farciti e ripassati in forno. So che ho già parlato troppo della bontà di pane e pomodoro ma vi assicuro che questo è un piatto super super semplice preparato con pochi ingredienti che sarà sempre (ma sempre sempre) un successo. Per il ripieno vi potete sbizzarrire ma io ho preferito restare sull’essenziale in modo da poter riconoscere tutti i sapori a ogni morso.

La gioia che hanno portato in tavola questi pomodori è davvero indescrivibile. E’ l’estate che riempie i piatti con i suoi colori e i suoi profumi, con la leggerezza di ricette semplici e saporite.

PS: le dosi della ricetta sono indicative. Nella foga della preparazione e nell’ansia dell’attesa di sederci a tavola ho dimenticato di segnare tutte le dosi e mi sono ritrovata ad andare a memoria. Se il ripieno risultasse troppo usatelo per farcire altre verdure come zucchine o peperoni o sulla pasta, sarà delizioso.

continua >>

Tofu al forno con agrumi e zenzero

Tofualfornoconagrumiezenzero_unavegetarianaincucina_00

Dal primo giorno in cui io e il tofu ci siamo incontrati – un incontro che disastroso è dire poco – non ho mai smesso di cercare nuovi modi per cucinarlo e renderlo appetitoso. Perché? Perché chi è vegano o semplicemente cerca un’alternativa a uova e formaggi per un secondo veloce spesso si trova un po’ in difficoltà. Certo, si possono fare dei formaggi vegetali meravigliosi – appena prendo fiato mi ci metto anch’io, che fino ad ora ho sperimentato solo la ricotta di soia, molto buona ma un po’ costosa :I – ma la maggior parte di noi difficilmente ha abbastanza tempo da dedicare a questi esperimenti in cucina. Ed è in questi casi che il tofu entra in gioco.

Ovviamente, come sempre e per tutti gli alimenti, evitiamo di mangiare tofu ogni giorno a ogni pasto! Cerchiamo di avere una dieta varia, di usare i legumi come alternativa, magari insieme ai cereali, di preparare alcune ricette con i cosiddetti “pseudo cereali” più proteici, di integrare la dieta con frutta secca e semi eccetera eccetera. Abbiate buonsenso insomma.

Detto questo, se cercate una ricetta facilissimissima per dare nuova vita al panetto di tofu in frigorifero, questa potrebbe essere quella perfetta per voi. Dovete solo tagliare il tofu e le fortunelle – quant’è bello sto nome per i mandarini cinesi! -, spremere gli agrumi, pelare lo zenzero. Il forno farà il resto e fra marinatura e cottura il tofu assorbirà bene tutti i profumi e avrà una crosticina esterna ma un interno morbido morbido…

  continua >>

Teglia di zucca e patate con crema di radicchio al forno

Patateezuccaconcremadiradicchio_unavegetarianaincucina_00

Mi piace cucinare, non perché sia rilassante (quando mai?!) ma perché è un modo di esprimersi creativo, immediato e istintivo. Che si parta da un’illuminazione, da una ricetta studiata a tavolino o da un frigorifero mezzo vuoto, riuscire a mettere insieme gli ingredienti per creare qualcosa di buono è sempre una soddisfazione. E il bello è proprio questo, la cucina è alla portata di tutti. Certo, non parlo di livelli professionali e tecnici, ma della cucina di tutti i giorni, quella di casa, per la famiglia, gli amici. Ognuno può scegliere cosa fare, quanto rischiare, può seguire le ricette passo passo o lasciarsi guidare dalla fantasia (bello ma rischioso, io ne so qualcosa vista la mole di esperimenti falliti che ho accumulato). In fondo, questo è quello che credo io, la cosa bella della cucina è la condivisione. L’ho sempre detta questa del cucinare come atto d’amore, e ci credo ogni giorno di più. Prendersi cura di qualcuno, regalargli un po’ del proprio tempo e delle proprie energie, preparare qualcosa di goloso, o di caldo, o di leggero…tutto questo è amore. Ed è amore sempre, che sia un piatto di spaghetti o una ricetta d’autore.

Mi sono un po’ persa nei meandri del cuore parlando di cucina, e ora torno con i piedi per terra per dirvi due parole su una ricetta nata nel tentativo di utilizzare del tofu seta (love love love) che era rimasto da un’altra preparazione. Io odio gli sprechi e cerco di non accumulare avanzi, per abitudine e per scelta. Ecco perché poi mi ritrovo a fare 5 ricette invece che 3, ma questo è un altro discorso.

In questa ricetta ho usato il tofu per dare consistenza a una teglia con zucca e patate creando una crema al radicchio leggermente affumicata, poi ho arricchito il tutto con i miei amati pinoli. La ricetta è vegan e io e la mia mamy ce la siamo fatta fuori a pranzo. Spero piaccia anche a voi 🙂

continua >>

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Crackers senza glutine ai semi di chia
Quiche senza glutine con asparagi e crema di piselli
Insalata con asparagi al timo patate arrostite e ricotta
Gnocchi di patate senza glutine agli asparagi

Seguimi via mail!