Zuppa di spinaci piselli e broccoli con yogurt e nocciole

zuppa spinaci piselli broccoli

E abbiamo voltato pagina. Più o meno insomma, perché anche se vorremmo un po’ tutti che l’anno nuovo fosse sinonimo di vita nuova e nuovi inizi, non è che la notte fra il 31 dicembre e l’1 gennaio sia proprio un colpo di spugna. Non è che il primo giorno del nuovo anno tutto sia perfetto, le cose da buttare andate, sparite, le cose da cominciare partite alla grande, le cose da mantenere migliorate. Ci vuole tempo.

Il tempo è una materia preziosa e al tempo stesso è una fregatura. Passa, non rallenta, non si ferma, non torna indietro. E allora bisogna imparare a starci dentro, a questo tempo. Bisogna imparare a gestirlo, a sopportarlo, a usarlo. A modo nostro, che non è il modo giusto né quello sbagliato, ma è semplicemente il nostro. E magari imparare anche dedicarne un po’ alla cura di noi stessi.

Io, che predico bene e razzolo male, non posso che partire dalla tavola, con qualche ricetta sana, colorata e buona come questa zuppa di spinaci piselli e broccoli servita con una crema di yogurt allo zenzero, paprica dolce e nocciole tostate.

zuppa spinaci piselli broccoli

Ingredienti (per 4/6 persone)

500 g di spinaci (surgelati)

200 g di piselli (surgelati)

1 broccolo (o i torsoli che vi avanzano da 2 broccoli)

4/6 cucchiai di yogurt di soia bianco (o yogurt magro)

2 cucchiai di nocciole tostate

zenzero fresco

rosmarino

paprica dolce

olio extravergine d’oliva

sale

zuppa spinaci piselli broccoli

Mettete a scaldare un po’ d’acqua leggermente salata, portatela a ebollizione e poi tuffateci dentro gli spinaci e i piselli. Assicuratevi che siano coperti d’acqua (aggiungetene se necessario) e quando avrà ripreso il bollore unite anche il broccolo (o i torsoli) a pezzetti. Unite un rametto di rosmarino fresco e portate a cottura le verdure aggiungendo ancora un po’ d’acqua (o brodo vegetale) se necessario.

Grattugiate lo  zenzero e schiacciate le polpa fra il dorso di due cucchiaini in modo da ricavare il succo che unirete allo yogurt insieme a un pizzico di sale. Mescolate bene.

Fate tostare le nocciole tritate grossolanamente in un padellino antiaderente per qualche minuto.

Quando le verdure saranno a cottura togliete il rosmarino e frullate la zuppa regolandovi con la densità secondo i vostri gusti (potete tenere da parte un po’ d’acqua di cottura e aggiungerla man mano per semplicità). Servitela con lo yogurt allo zenzero, un po’ di paprica, le nocciole e un filo d’olio a crudo.

2 Commenti a “Zuppa di spinaci piselli e broccoli con yogurt e nocciole”

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Insalata di cappuccio finocchio e cannellini al pompelmo
Budino al latte di cocco al limone e cioccolato
Tofu impanato ai semi di zucca e capperi
Riso rosso con verdure al forno e cicerchie speziate

Seguimi via mail!

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: