Pomodori (colorati) ripieni con pane e erbette

Pomodoricoloratiripienidipaneeerbette_unavegetarianaincucina_00

Ve li ricordate quei bei pomodori colorati con cui ho fatto la bruschetta con la crema di mozzarella e la pasta con le zucchine? Ecco i più grandi, selezionati con cura per poter assaggiare le diverse tipologie, li ho farciti e ripassati in forno. So che ho già parlato troppo della bontà di pane e pomodoro ma vi assicuro che questo è un piatto super super semplice preparato con pochi ingredienti che sarà sempre (ma sempre sempre) un successo. Per il ripieno vi potete sbizzarrire ma io ho preferito restare sull’essenziale in modo da poter riconoscere tutti i sapori a ogni morso.

La gioia che hanno portato in tavola questi pomodori è davvero indescrivibile. E’ l’estate che riempie i piatti con i suoi colori e i suoi profumi, con la leggerezza di ricette semplici e saporite.

PS: le dosi della ricetta sono indicative. Nella foga della preparazione e nell’ansia dell’attesa di sederci a tavola ho dimenticato di segnare tutte le dosi e mi sono ritrovata ad andare a memoria. Se il ripieno risultasse troppo usatelo per farcire altre verdure come zucchine o peperoni o sulla pasta, sarà delizioso.

Ingredienti (per 2-3 persone)

10 pomodori

3/4 panini (la mollica) o circa 12-15 fette di pane in cassetta

qualche falda di pomodoro secco

scorza di limone

2 manciate di pinoli

basilico

menta

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

Pomodoricoloratiripienidipaneeerbette_unavegetarianaincucina_01

Tagliate le calotte dei pomodori, svuotateli delicatamente della polpa con l’aiuto di un cucchiaino, salateli e metteteli a scolare a testa in giù. Frullate bene la mollica di pane insieme ad abbondante basilico e menta, la scorza di un limone grattata, sale, pepe e il pomodoro secco. Assaggiate il composto e insaporite se necessario. Unite la polpa dei pomodori (io ho farcito ogni pomodoro con la sua polpa per poter sentire bene le differenze ma se usate pomodori tutti uguali non sarà necessario) e frullate ancora. Riempite i pomodori con il composto di pane senza paura di abbondare un pochino, aggiungete i pinoli e irrorate con un filo d’olio. Infornate a 160°C per circa 20 minuti ma tenete d’occhio i pomodori e sfornateli quando la polpa sarà cedevole e il ripieno dorato. Sono ottimi appena fatti ma anche dopo qualche ora di riposo.

Pomodoricoloratiripienidipaneeerbette_unavegetarianaincucina_02

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Pasta al forno con zucca e formaggio vegan
Castagnaccio al cioccolato e fichi
Insalata di cavolo e finocchio con burrata melagrana e noci
Frittata vegan di castagne con zucca e broccoli

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: