Piatti etnici ed esotici,  Primi piatti,  Riso e cereali,  Senza glutine,  Senza latticini,  Senza lievito

Riso saltato alle verdure con daikon e spezie

Sul riso saltato non sono nata imparata, ho dovuto farci la mano strada facendo.

Per molto tempo il mio convivente è stato il maestro dei risi saltati (e dei panini) ma io non ho mai spesso di metterci tutto il mio impegno: ho osservato, ho studiato e sono riuscita a portare a casa qualche buona ricetta di ispirazione orientale anche io, tanto che all’epoca ho conquistato anche l’esperto 😉

Le spezie hanno dato un’altra faccia al solito riso: il coriandolo e la senape l’hanno profumato, lo zenzero ha dato una nota fresca e il peperoncino quella piccante. E il sesamo croccante e tostato ha completato il tutto.

Poi vorrei ringraziare anche il daikon che effettivamente ci sta benissimo.

E’ stato bello, non so se riuscirà mai più così bene ma ci riproveremo…

Ingredienti (per 2 persone)

120 g di riso basmati

160 g di daikon

1 zucchina o cavolo cappuccio

120 g di sedano rapa

2 carote

2 uova piccole (o tofu glutenfree saltato/piselli)

Semi di senape e coriandolo

Zenzero fresco

Peperoncino

Sesamo

Salsa di soia senza glutine

Olio evo

Sale

Sciacquate rapidamente il riso sotto l’acqua fredda, poi mettetelo a lessare in acqua leggermente salata.

Grattugiate tutte le verdure grossolanamente: daikon, zucchine, carote e sedano rapa.

A parte fate scaldare l’olio nel wok e aggiungete i semi di senape e coriandolo schiacciati, un cm di zenzero grattugiato e un peperoncino piccante a fettine.

Aggiungete le verdure e fate saltare e insaporire bene, salate leggermente.

Togliete le verdure dal fuoco, ungete la padella e rompete due uova, unite un goccio di salsa di soia e fate cuocere le frittatine, poi tagliatele a striscioline (in alternativa sbriciola il tofu e fallo saltare con olio e salsa di soia oppure sostituisci con dei piselli lessati).

A parte tostate il sesamo. Scolate il riso e mettetelo in padella, aggiungete le verdure, l’uovo e sfumate con un altro po’ di salsa di soia. Servite con il sesamo tostato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.