Articoli marcati con tag ‘caponata’

“Caponata” di peperoni

Caponatadipeperoni_unavegetarianaincucina_00

Prima che mi arrestino per nome di ricetta illegale ci tengo a dire che non lo so, se sia legale o meno, chiamare questa ricetta caponata di peperoni…è per rendere l’idea. I siciliani più tradizionalisti mi perdoneranno, spero, se mi permetto di proporre una variante che ho sperimentato in occasione di una cena fra amici per andare incontro anche ai gusti dell’ospite più piccola – la mia meravigliosa nipote Matilde – che pur essendo una gran buongustaia per ora non ama le melanzane quanto la zia.

Questi sapori io li adoro: l’agrodolce, le uvette e i pinoli, capperi, olive e pomodori, bastano questi ingredienti a farmi capitolare. E devo ammettere che, nonostante io ami alla follia le melanzane, ho apprezzato anche queste versione “peperonata” davvero dolce e appetitosa, perfetta per un antipasto ma anche per condire una pasta o come contorno. Sono sapori che mi fanno ripensare alla mia adorata Sicilia e che significano estate, per questo li amo.

La bellezza di questa preparazione poi è che si conserva a lungo. Ma, devo avvisarvi, in realtà non durerà a lungo. Posso provarlo io, che l’ho messa in tavola dentro il suo barattolone di vetro e a ogni cucchiaio pensavo “solo un altro, poi la rimetto via”. Che sono una patita di dolci e una golosa con la G maiuscola ormai lo sapete ma vi assicuro che questa caponata peperonata – o come la volete chiamà – è una tentazione fortissima anche per me. E ci sono giorni in cui, dovendo scegliere fra questa e una fetta di torta…beh, dovrei pensarci!

continua >>

(Tipo) caponata e spaghetti di farro

Dopo avervi proposto la mia versione veloce della “finta” caponata, dopo avervi storditi dicendovi quanto mi faccia impazzire questo meraviglioso piatto, oggi vi propongo una mia versione, un po’ più elaborata della precedente, una delle mie preferite evah.

Allora, mettiamo subito le mani avanti: la caponata è uno di quei piatti che “ci sono mille versioni ma l’originale è solo una”, uno di quei piatti per cui ci si chiede continuamente “ma questo ci va o non ci va? devo cucinare prima questo o quello?” e così via, uno di quei piatti che ognuno crede di saper fare al meglio e così spaccia la sua interpretazione come la migliore, unica e inimitabile.

Io la ricetta originale non ce l’ho, non sono qui per svelarvi nessun segreto – eh, lo so, ci speravate ma purtroppo non è così – ma solo per proporvi una versione di una simil-caponata che ho sperimentato un po’ di volte e che e ma piace da impazzire. Quindi non è LA caponata ma UNA (tipo) caponata 🙂

Ci siamo capiti?? Ok allora niente cipolla (così è un po’ meno pesante), una frittura leggera per la melanzana che però non sta da sola, ci sono pure zucchine e peperoni (non mi odiate, l’ho detto che non è la tradizionale). Poi pinoli, olive, capperi, uvette. Che delizia (svengo)!

Era così buona che c’ho condito pure gli spaghetti di farro. Una bontà infinita, chevvelodicoafare.

continua >>

Cestini di pasta fillo e finta caponata

Prendi la pasta fillo e facci dei cestini. Cuoci delle verdurine con olio, un po’ di zucchero e un goccio d’aceto, le olive, l’uva passa, i pinoli. Metti le verdurine dentro i cestini, accendi il forno, lascia che il guscio diventi bello croccante. Sforna, addenta. Anzi, sforna, lascia intiepidire, addenta.

Lo senti il profumo dell’estate? Te la ricordi quella cosa non buona, di più, che si chiama caponata??

Ecco, se poco poco ti è venuta in mente, vuol dire che la missione è compiuta. In poche semplici mosse abbiamo realizzato un piccolo tributo, tanto per farci venire ancora più voglia di caponata, quella vera.

Ma infondo siamo solo all’antipasto, no?!? La mia ricetta oggi è su Cosebelle Mag 🙂

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Quiche senza glutine con asparagi e crema di piselli
Insalata con asparagi al timo patate arrostite e ricotta
Gnocchi di patate senza glutine agli asparagi
Spaghetti di riso con verdure e anacardi alle spezie

Seguimi via mail!