Torta all’acqua con uva e mirtilli al miele

torta acqua uva mirtilli miele

Questa è la storia di un pomeriggio difficile in un giorno di festa. Questa è la storia di un giorno di riposo che si trasforma in un giorno da riempire di cose da fare per sfogarsi, per tenere la mente impegnata, per cercare di ritrovare il respiro.

Basta un secondo, una parola, un pensiero a volte per far cambiare la giornata. In meglio. O in peggio.

E quando la situazione precipita e l’aria si fa tesa sono tre le cose che posso fare per trovare un po’ di sollievo: uscire a camminare con la musica nelle orecchie, mettermi sul tappetino da yoga, cucinare. Oppure fare tutte e tre le cose insieme. E ritrovarmi a cucinare 4, 5 ricette senza averlo pianificato, incapace di smettere, frugando in dispensa, modificando ricette, facendo i miei soliti esperimenti più o meno fallimentari.

E magari da un pomeriggio difficile qualcosa di buono salta fuori, come questa torta morbida all’acqua dolcificata solo con il miele che mi hanno regalato conoscenti che hanno una piccola produzione, scuro, denso. Dentro acini d’uva bianca e mirtilli, il profumo del rum e la croccantezza dei pinoli tostati in superficie.

torta acqua uva mirtilli

Il risultato è un dolce soffice che sembra un gioiello con l’uva, i mirtilli e i pinoli che abbelliscono come gemme questa torta senza latticini e senza uova un po’ rustica, leggera, scura all’esterno e gialla all’interno, grazie alla farina di mais.

Un sapore inusuale ma perfetto per le mattine d’autunno, con il sentore intenso del miele e la dolcezza della frutta, da mangiare insieme a una tazza di tè bollente da stringere tra le mani per scaldarsi appena usciti da sotto il piumone.

torta acqua uva mirtilli

Ingredienti

200 g di farina di kamut

60 g di farina fumetto di mais

150 g di uva bianca

40 g di mirtilli (per me surgelati)

½ cucchiaino di bicarbonato

200 ml di acqua

140 ml di miele bio italiano (per me miele di bosco)

80 ml di olio di girasole

40 ml di rum scuro

1 cucchiaio di pinoli

scorza di limone

torta acqua miele uva mirtilli

Mescolate le farine con il bicarbonato, tagliate gli acini d’uva a metà e privateli dei semi.

A parte riunite insieme l’acqua, l’olio, il rum e il miele, frullate. Unite i liquidi alle farine, aggiungete anche l’uva, i mirtilli e la scorza di limone.

Amalgamate con delicatezza e riempite uno stampo coperto con carta forno (io ho fatto due torte piccole). Cospargete la superficie con i pinoli e infornate a 180°C per circa 30 minuti, la torta tenderà a scurire abbastanza (per il miele) ma controllate la cottura con uno stecchino prima di toglierla dal forno.

Un Commento a “Torta all’acqua con uva e mirtilli al miele”

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Crema di finocchi piselli e sedano al limone
Farinata di lenticchie
Insalata di quinoa con crema di carciofi alle mandorle, zucca e fagioli
Crema di riso al limone e vaniglia

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: